Si accendono i riflettori della rassegna 2018: dall’installazione visiva di Luca Trevisani alla mostra fotografica di Antonio Ottomanelli, dalle visite guidate ai laboratori per bambini, fino al concerto di dodici fisarmoniche ai dopofestival, ecco tutti gli appuntamenti di sabato 21 luglio

1ASSISI – Dall’arte visiva alla musica, con il concerto di dodici fisarmoniche, fino agli incontri con gli artisti e il dopofestival condito di enogastronomia del territorio. “Universo Assisi” domani – sabato 21 luglio – alza il sipario e inizia la maratona dei nove giorni di festival con la riconsegna alla città di un bene patrimonio di archeologia industriale: il complesso dell’ex Montedison, a Santa Maria degli Angeli.

2Si terrà qui il battesimo dell’apertura, con la cerimonia inaugurale alla presenza del direttore artistico, Joseph Grima, del sindaco Stefania Proietti, delle autorità e dell’artista Luca Trevisani. Decolla così il grande appuntamento, il primo tra quelli in programma nel calendario estivo, organizzato dall’amministrazione Città di Assisi, in collaborazione con Fia, Fondazione internazionale Assisi.

1Un festival dedicato alle arti contemporanee, diretto da Joseph Grima, messo in piedi grazie ad un lavoro di squadra: Maira Grassi (direzione di produzione) e il comitato artistico per le varie sezioni che spaziano dalla musica al teatro, dalla letteratura alla danza, dalle arti visive all’architettura, tra cui Gianluca Liberali, Lucia Fiumi, Carlo Bosco e Anonima Frottolisti, Gianluigi Ricuperati, Ramberto Ciammarughi, Fulvia Angeletti; oltre l’apporto fondamentale di tutto lo staff dell’ufficio Cultura di Assisi, in particolare di Giulio Proietti Bocchini e Francesco Raspa.

Ecco gli appuntamenti del 21. La rassegna decolla con lo spazio dedicato ai bambini: Kids for UniversoAssisi “Crea la tua città ideale” al Parco Regina Margherita/Pincio dove – dalle 10.30 alle 12.30 – piccoli ingegneri e architetti potranno creare l’Universo. Dalle 17 alle 19 si bissa con l’appuntamento (ad ingresso libero) con “Costruttori pazzi.

Cosa possiamo fare con delle cannucce?”. Alle 11, Luca Trevisani presenta 38° 11′ 13.32″ N 13° 21′ 4.44″ E – 43° 03′ 23.9″ N 12° 35′ 19.2”, l’installazione di visual art ispirata alle grotte dell’Addaura, in Sicilia, allestita nel complesso dell’ex Montedison, con la collaborazione di Scorzoni e Saco Arreda. Contemporaneamente partiranno le visite guidate (a cura di CoopCulture, Assoguide e Gaia Assisi): dalle 11 alle 12.30 la sezione “Assisi Secret Places” prenderà il via con un giro tra le Confraternite. Ritrovo allo Iat Ufficio turismo in Piazza del Comune.

Dalle 15 alle 16.30, poi, altra visita guidata con Assisi Underground: Foro Romano e le Domus Romane. In questo caso il ritrovo è al Foro romano. Gli appuntamenti sono ad ingresso libero su prenotazione allo 075 8138680, dalle 9 alle 19. Alle 18 altra apertura ufficiale di “Universo”, con Antonio Ottomanelli e “La partizione del sensibile”, mostra allestita al Palazzo Monte Frumentario, in collaborazione con la prestigiosa Galleria Montrasio di Milano e il sostegno di Caporali Contract srl.

Un lavoro in dialogo con le fotografie che documentano le più importanti opere italiane di Gordon Matta Clark, raccolte in una collezione privata, e l’Atlante week end di Luigi Ghirri, affiancate dai progetti più recenti di Ottomanelli. Oltre all’artista, saranno presenti il direttore artistico, il sindaco e le autorità.

Alle 19.15, per “Assisi Incontra”, incontro con la giornalista romana specializzata in cinema Letizia Muratori (ingresso libero). Alle 21.30 concerto – sempre ad ingresso libero – in Piazza del Comune con la Fuccelli Fisarmony, un’orchestra unica, diretta da Roberto Fuccelli, famosa per la ricerca timbrica e la sperimentazione attorno a 12 fisarmoniche. Alle 22.30 luci ancora accese con Faust Night Shop – Dopofestival: all’infoPoint Galleria Le Logge incontri (sempre gratuiti) con gli artisti accompagnati da degustazione di prodotti tipici dell’Umbria. Uno spazio aperto al fermento culturale, a cura di Boero Vernici e Pedrali.
Tutto il programma su www.universoassisi.it (138)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini