Il primo evento: concerto e degustazioni al Castello di Moriano venerdì 27 luglio. Organizzato dal Comune con i patrocini di Mibact e Strada del Sagrantino

1GIANO DELL’UMBRIA – Un percorso tra i castelli che fa rivivere questi antichi e suggestivi edifici grazie alla musica, alla cultura e all’enogastronomia di qualità. Con questa idea nasce ‘Arte nei castelli’, in scena a Giano dell’Umbria da venerdì 27 luglio a sabato 18 agosto, evento organizzato dal Comune di Giano dell’Umbria con la direzione artistica di A.Gi.Mus e i patrocini del Ministero per i Beni e per le attività culturali e dell’associazione Strada del Sagrantino.

Il primo appuntamento sarà dunque venerdì 27 luglio alle 21 al Castello di Moriano e vedrà l’esibizione dell’Orchestra da camera giovanile di A.Gi.Mus.. L’eclissi lunare renderà ancora più suggestiva l’ambientazione del concerto dopo il quale ci sarà anche l’osservatorio astronomico a cura di Proloco Giano dell’Umbria. Le degustazioni enogastronomiche sono invece affidate alla Strada del Sagrantino. L’iniziativa, come tutte quelle del festival, organizzata dal Comune di Giano dell’Umbria, è gratuita e senza bisogno di prenotazione.

“Abbiamo voluto un percorso lungo i castelli di Giano dell’Umbria che mescolasse musica ed enogastronomia – ha dichiarato il consigliere comunale di Giano dell’Umbria e vicepresidente della Strada del Sagrantino Giusy Moretti – per attivare un processo di rigenerazione del patrimonio architettonico, contribuendo alla riscoperta di posti come il castello di Morcicchia, il castello di Castagnola e l’Abbazia di San Felice. È un esperimento di recupero del tessuto sociale e culturale che innesca una risposta poetica all’abbandono dei piccoli centri abitati di collina.”

Per informazioni sul programma: https://www.facebook.com/ArteCastelli/. (93)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini