Sabato 28 luglio la seconda edizione di “Ellissi”, evento che esplora un mondo in continuo movimento

il-borgo-medievale-di-panicalePANICALE – Panicale incontra la musica elettronica. Avrà luogo sabato 28 luglio (dalle 20 alle 24) “Ellissi n.2”, l’evento di musica elettronica che parte dal desiderio di esplorare un panorama artistico e musicale in continuo movimento, in quello che è il contesto di Panicale ed il territorio circostante.

L’idea di ELLISSI infatti, come spiegano i promotori, “è quella di un festival di musica elettronica che si svolge ogni estate a Panicale o dintorni con performance audio e con la volontà di offrire nuove possibilità e modalità di confronto capaci di stimolare la partecipazione attraverso eventi che si muovono nel panorama più interessante della musica elettronica italiana ed internazionale”.

ELLISSI vede la musica elettronica principalmente come un messaggio culturale, proponendo, di anno in anno, il meglio dell’elettronica contemporanea, dove paradossalmente dentro un genere musicale che è il più contemporaneo di tutti, c’è il seme di una tradizione secolare.

ELLISSI si realizza attraverso la residenza per musicisti di musica elettronica insieme all’istituzione MusicBoard di Berlino. Durante il corrente mese di luglio si sta svolgendo la seconda edizione della residenza, al termine della quale verrà presentata appunto la seconda edizione di ELLISSI, coinvolgendo il musicista in residenza ed altri musicisti della scena elettronica internazionale, creando un set di live performances per il pubblico locale ed il pubblico del settore appositamente invitato.

La musicista in residenza é l’americana di base a Berlino, Annie Garlid, nome d’arte UCC Harlo. La sua musica é caratterizzata dall’esplorazione dell’intersecarsi tra l’arcaico ed il digitale, il vecchio ed il nuovo, re-interpreta musica sacra tradizionale attraverso i suoni contemporanei della musica elettronica. UCC Harlo parte dall’utilizzo dei suoni delle sue performance di musica medievale, rinascimentale e barocca per poi arrivare a dei suoni minimalisti e più contemporanei.

Gli altri musicisti invitati sono James Whipple, in arte M.E.S.H., Marco de Jeso, il duo Vipra e Emiliano Maggi in arte Estasi.

L’evento è ad invito. Per informazioni rivolgersi a ellissifestival@gmail.com.

  (134)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini