1BASTIA UMBRA – L’Amministrazione Comunale prosegue nell’attenzione verso gli edifici scolastici di sua competenza con interventi di messa in sicurezza, manutenzione e adeguata riqualificazione.

2“Sono in corso di svolgimento, approfittando del periodo estivo – fa sapere l’Assessore Catia Degli Esposti – lavori di manutenzione presso la Scuola dell’Infanzia “Santa Lucia” ubicata presso XXV Aprile e la Scuola Primaria “Umberto Fifi” in località Borgo I° Maggio, quest’ultimo intervento nella porzione meno recente dell’edificio.

È prevista la sostituzione delle pavimentazioni in linoleum che risalgono all’epoca della costruzione e che, per questo, – prosegue l’Assessore Degli Esposti – presentavano un rivestimento decisamente usurato. Anche con queste azioni di restyling prosegue quella manutenzione straordinaria degli edifici scolastici che hanno caratterizzato in modo visibile l’attività amministrativa, lasciando un significativo segno in un comparto, quale quello scolastico, molto a cuore all’Amministrazione Ansideri,

RIQUALIFICATA LA SCUOLA PRIMARIA DON BOSCO

Nel 2018 – prosegue la stessa – un determinante intervento ha riguardato la Scuola Primaria “Don Bosco” con un accurato restilyng nella pavimentazione e sistemazione di ammaloramenti delle parti esterne. Non ultimo anche la posa in opera di fili in bassa tensione per l’allontantamento dei piccioni che creavano grossi problemi ai marciapiedi della stessa. Ma ancora più determinante è stato il miglioramento sismico dell’edificio.

A PIENO RITMO I LAVORI DELLA NUOVA SCUOLA ELEMENTARE XXV APRILE

“Dopo la realizzazione delle fondamenta, con un intervento che ha richiesto tempo per l’apposizione degli isolatori sismici che renderanno la scuola più sicura in caso di terremoti, con l’ultimazione della scatola esterna si riesce già ad immaginare il suo volume e la fisionomia futura della scuola.

“In uno dei quartieri più popolosi della città – termina l’Assessore Degli Esposti – questo nuovo edificio scolastico, costituito da una quindicina di classi oltre a diverse aule destinate a laboratorio, mensa ed aula motoria, sarà in grado di partecipare, favorendola, all’offerta formativa dei giovani studenti in maniera razionale e moderna”. (140)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini