Niente strisce blu ma soste a tempo di 90 minuti nelle altre zone di sosta. Permessi per i residenti. L’area sarà interamente coperta da videosorveglianza e avrà alcune colonnine di ricarica elettrica

1MAGIONE – Inaugurato dall’amministrazione comunale di Magione il nuovo parcheggio in località La Conca funzionale al centro storico del capoluogo con 120 nuovi posti auto, piazzole per la sosta di autobus e camper, aree di servizio che possono essere utilizzate anche per eventi. Da qui è possibile raggiungere in pochi minuti il centro tramite percorsi meccanizzati (ascensore), a piedi e scalinate. Realizzato anche un collegamento pedonale diretto e di breve tragitto con le scuole elementari e il parcheggio di via della Ripa.

Un progetto che guarda anche al futuro sviluppo viario del capoluogo. La nuova strada realizzata in questa zona potrebbe, infatti, essere il primo tratto di una circonvallazione che gira intorno a Magione, un percorso già tracciato nel piano regolatore che collegherebbe via Roma al quartiere della stazione. Attenzione è stata posta anche all’impatto paesaggistico. Il progetto è tutto in terre armate e tenderà a rinverdire in breve tempo. L’area sarà interamente coperta da videosorveglianza e avrà alcune colonnine di ricarica elettrica.

L’opera, dal costo complessivo di un milione e ottocentomila euro, è stata finanziata per un milione e mezzo dalla Regione dell’Umbria.

Con la realizzazione del nuovo parcheggio è stato rivisto anche tutto il sistema di sosta del centro storico. Niente strisce blu per le altre zone del centro. Possibilità di sostare a tempo indeterminato solamente nelle aree di via Di Vittorio e di via Roma. L’estensione del disco orario, gratuito a 90 minuti, riguarderà l’intera piazza Giacomo Matteotti, il piazzale antistante la scuola elementare e materna e la piazzetta di fronte all’uscita pedonale dall’ascensore al livello di via Roma. Invariati tutti gli altri dischi orari già regolamentati via XX settembre, via Memorabile e piazza Mengoni.

La Settimana Magionese in programma dal 4 al 12 agosto, coma ha ricordato anche il sindaco Giacomo Chiodini, è il primo evento in cui si potrà mettere a disposizione dei visitatori, spazi di sosta adeguati alla richiesta evitando il parcheggio selvaggio che normalmente caratterizza queste manifestazioni.

All’inaugurazione, a cui hanno partecipato un grande numero di cittadini, Giuseppe Chianella, assessore alle infrastrutture trasporti e mobilità urbana della Regione Umbria, per l’amministrazione comunale oltre al sindaco, tutti i componenti la giunta, tra cui l’assessore ai lavori pubblici Nazareno Annetti che ha seguito i lavori, e i consiglieri comunali, l’ex-sindaco Massimo Alunni Proietti sotto la cui amministrazione è partita la progettazione, don Stefano Orsini, rappresentanti delle Forze dell’ordine. (150)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini