a-digosPERUGIA – Nella scorsa serata, gli Agenti del Posto di Polizia del Centro Storico hanno svolto nell’acropoli una serie di controlli antidroga, rientranti nella complessiva strategia di prevenzione nel centro cittadino.

Nei pressi del Duomo, in Piazza Danti, ai poliziotti veniva segnalato un movimento sospetto nei pressi di una delle colonne a fianco dell’ingresso laterale della chiesa.

Effettivamente gli operatori rinvenivano un involucro contenente hashish, ivi nascosto probabilmente per la vendita.   Lo stupefacente veniva sottoposto a sequestro

 Gli Agenti si ponevano alle ricerche dello spacciatore, procedendo all’identificazione ed al controllo di alcuni stranieri presenti nelle vicinanze, tra cui un cittadino gambiano 22enne, incensurato e regolarmente presente sul territorio nazionale.

Il 22 enne, sprovvisto di documenti e in evidente stato di alterazione alcolemica, si mostrava da subito insofferente al controllo da parte degli operatori, opponendo resistenza ed in forte stato di agitazione, tanto da rendere necessario l’ausilio di altri equipaggi per trasportarlo in Questura.

Qui il cittadino gambiano, durante le attività di identificazione, si scagliava di nuovo contro gli operatori procurando, con un calcio ad un piede, una lesione personale ad un poliziotto, considerata guaribile in 30 giorni s.c.

Il 22 enne veniva tratto in arresto per i reati di violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa dell’udienza di convalida.

  (157)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini