comune-piazzaSPOLETO – In risposta alle osservazioni del segretario del PD spoletino, sembra opportuno osservare che la scelta di utilizzare la professionalità del consigliere comunale, dott. Mario Mancini, già chirurgo presso l’ospedale di Spoleto per quasi 40 anni, in relazione alla nota questione del concorso per anestesisti, si è rivelata particolarmente felice. Esprimo a nome mio e della Giunta apprezzamento per l’informazione e l’interlocuzione discreta svolta, e per la gentile collaborazione della struttura ospedaliera, che si prodiga con la massima abnegazione.

Prestissimo sarà rinnovato il concorso per anestesisti, assolutamente indispensabile per la funzionalità dei reparti chirurgici, con la possibilità di usufruire del nuovo personale fin dal prossimo mese di settembre (delibera dir. gen. 1194/2018), attraverso un avviso pubblico per la copertura temporanea di medici anestesisti. Nel contempo è stato bandito un nuovo concorso per un 1 posto di anestesista (delibera 1225/2018).

Nel pubblico interesse, la cura della salute pubblica seguita ad essere oggetto di attenzione da parte del Palazzo comunale che con apprensione, ma anche con tanta necessaria discrezione, segue anche la complessa vicenda occupazionale in atto, che coinvolge, come dovrebbe essere noto, inquietanti dinamiche giudiziarie, anche penali.

  (109)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini