E' stata rinvenuta nella Chiesa Collegiata di Santa Maria della Reggia di Umbertide e raffigura il Bambino appartenente alla preziosa “Madonna in trono”

Spello 16SPELLO – Ritrovata la statua lignea raffigurante il Bambino appartenente alla preziosa “Madonna in trono” del 1240 circa facente parte della collezione della Pinacoteca Civica e Diocesana di Spello. Trafugata nel 2008, è stata rinvenuta lunedì sera (20 agosto) all’interno della Chiesa Collegiata di Santa Maria della Reggia di Umbertide dalle suore che la mattina seguente l’hanno consegnata a Monsignor Pietro Vispi della Diocesi di Gubbio.

La statua è stata subito data in custodia all’Arma dei Carabinieri di Umbertide che, a sua volta, ha affidato l’opera al Nucleo Tutela Patrimonio Culturale (TPC) di Perugia guidato dal maggiore Guido Barbieri per le verifiche necessarie.

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Moreno Landrini il quale, in attesa del completamento dell’iter procedimentale, ha sottolineato l’importanza del ritrovamento che sana una ferita al patrimonio artistico e culturale della città che finalmente si riappropria di uno dei suoi più rilevanti beni culturali. (186)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini