Cgil Perugia: "Bene riapertura , ma attenzione a qualità servizio"

cgil-1PERUGIA – “La imminente riapertura della tratta nord della linea ex Fcu, tra Città di Castello e Ponte San Giovanni, in tempo per la ripartenza dell’anno scolastico, è un fatto certamente positivo che salutiamo con soddisfazione”. È quanto afferma in una nota la Camera del Lavoro di Perugia che sottolinea l’importanza “di una viabilità alternativa alla gomma, integrata con la rete nazionale”.

“Tuttavia – continua la Cgil di Perugia – sarà fondamentale valutare la qualità del servizio offerto dopo i lavori, così come sarà altrettanto importante avere tempi certi per il completamento delle altre tratte, quella fino a San Sepolcro e quella Sud, fino a Terni”.

Decisiva, secondo la Cgil, sarà poi l’integrazione tra la rete ferroviaria regionale e le piastre logistiche, “il cui completamento – rimarca il sindacato – è assolutamente strategico per rilanciare l’economia del nostro territorio. Il tema delle infrastrutture – conclude la Camera del Lavoro – è decisivo per il futuro del nostro territorio e richiede a nostro avviso un piano straordinario sia a livello regionale che nazionale”. (115)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini