LA GUARDIA DI FINANZA ARRESTA UN CITTADINO DEL GAMBIA

finanza-arresto-21TERNI – Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Terni, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo economico del territorio e connessi ad attività di prevenzione e repressione dei fenomeni di illegalità economico-finanziaria, ha disposto un’intensificazione dell’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nel capoluogo.

In tale ambito, i militari della Compagnia di Terni, hanno individuato, in una via del centro, un cittadino del Gambia che alla vista dei militari lasciava cadere due panetti di hashish, del peso complessivo di 200 grammi, prontamente recuperati, dandosi repentinamente alla fuga. Inseguito e rintracciato, i finanzieri hanno proceduto all’arresto per il reato di cui all’art. 73 comma 4 del D.P.R. 309/90, oltre al sequestro della sostanza stupefacente.

Dopo la rituale udienza direttissima di convalida, al gambiano è stata applicata la misura restrittiva dell’obbligo di firma, tutti i giorni, fino alla celebrazione del rito di giudizio abbreviato. Dall’inizio dell’anno gli interventi delle Fiamme Gialle hanno complessivamente portato all’arresto di 12 spacciatori, alla denuncia a piede libero di ulteriori 23 soggetti, di cui due minorenni, alla segnalazione alle competenti Prefetture di 47 soggetti, ed al sequestro di circa 1.700 grammi di stupefacente (tra hashish, marijuana e cocaina), al sequestro di circa 6.000 € quali provento dell’attività di spaccio, nonché all’avvio della procedura di espulsione nei confronti di due extracomunitari già gravati da decreto di espulsione dal territorio dello Stato. (107)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini