Dopo l’acquisizione del marchio, terminati i lavori di ristrutturazione dell’impianto. Cerimonia domenica 9 settembre, alle 11, nella struttura in via Aldo Capitini 9

sdrTORGIANO – Giunti a termine i lavori di ristrutturazione iniziati poco più di due anni fa, il Gruppo Grigi è pronto a inaugurare il rinnovato stabilimento ex Valigi di Pontenuovo di Torgiano. Un evento importante, organizzato da un’azienda che ha deciso di puntare sul territorio e sull’Umbria.

Dopo aver rilevato lo storico marchio umbro di alimenti zootecnici, il Gruppo Grigi ha infatti deciso di investire pesantemente nella struttura di via Aldo Capitini 9 con l’obiettivo di trasformarla nel principale impianto produttivo e fiore all’occhiello dell’azienda che ha sede centrale a Bastia Umbra.

Il taglio del nastro della nuova sede è previsto per domenica 9 settembre, alle 11. Insieme ai membri della famiglia Grigi, all’evento interverranno i deputati Emanuele Prisco e Walter Verini, il senatore Luca Briziarelli, Catiuscia Marini e Fernanda Cecchini, rispettivamente presidente e assessore alle politiche agricole della Regione Umbria, Marco Vinicio Guasticchi, vicepresidente dell’Assemblea legislativa dell’Umbria. I consiglieri regionali Carla Casciari, Gianfranco Chiacchieroni, Marco Squarta, Attilio Solinas, Giacomo Leonelli e Silvano Rometti. Saranno presenti anche molti altri rappresentanti delle istituzioni locali, del sindacato e dell’associazionismo tra cui Andrea Romizi, sindaco di Perugia, Emanuela Mori, consigliere comunale di Perugia, Stefano Ansideri, sindaco di Bastia Umbra, e Ada Girolamini della segreteria regionale di Uil Umbria.
Alle 11.45, dopo i saluti istituzionali e della famiglia Grigi, si terrà la cerimonia inaugurale e, alle 12.45, un pranzo offerto dalla famiglia Grigi con tanto di musica dal vivo, trampolieri e intrattenimenti vari.
Per la partecipazione all’evento, dedicato a clienti e fornitori del Gruppo, è richiesta la registrazione su: www.gruppogrigi.it/inaugurazione-stabilimento. (209)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini