Marini e Cecchini: “esempio di moderna capacità imprenditoriale”

grigi-1PERUGIA – “Il gruppo Grigi ha saputo cogliere in pieno le sfide che oggi impone l’economia globale, investendo in innovazione, qualità delle produzioni, dimensione d’impresa. L’inaugurazione di questo nuovo stabilimento 4.0 ne è la concreta prova. E quella di oggi è una giornata di festa non solo per il gruppo, per la famiglia Grigi, i lavoratori ed i tanti rivenditori, ma anche per tutta la comunità locale e regionale”.

E’ quanto affermato dalla presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, intervenuta questa mattina alla cerimonia inaugurale del nuovo stabilimento del gruppo Grigi, a Pontenuovo di Torgiano, cui ha partecipato insieme all’assessore regionale all’agricoltura, Fernanda Cecchini, ed all’assessore regionale alle infrastrutture, Giuseppe Chianella.

“Oggi una impresa può essere competitiva sui mercati globali, ma anche locali, se riesce a realizzare una dimensione di impresa adeguata, se migliora la qualità e la sicurezza del prodotto contribuendo così anche a migliorare la qualità della vita dei consumatori, perché i cittadini consumatori pretendono appunto qualità e vogliono avere garanzie circa la reale provenienza di ciò che finisce sulla loro tavola. Dunque, è sempre più necessaria una politica di ‘filiera’ che sia in grado di dare queste risposte. Ed il gruppo Grigi ha saputo percorrere questa strada, sapendo oltretutto anche cogliere tutte le opportunità concesse dalle politiche pubbliche e dei finanziamenti messi a disposizione attraverso le risorse della programmazione europea, ed in questo caso al Fondo di sviluppo rurale della Regione”.

La presidente Marini ha quindi colto l’occasione per ribadire la necessità che proprio le politiche pubbliche, a cominciare da quelle europee “vanno difese e non possiamo assolutamente consentire che diminuiscano le risorse per le politiche agricole. Per questo occorre una grande alleanza istituzionale che ci consenta di difendere in sede comunitaria questo patrimonio. Insomma, oggi più che mai abbiamo bisogno di più Europa”.

Prima della presidente Marini era intervenuta alla cerimonia l’assessore regionale all’agricoltura Cecchini che aveva manifestato “grande soddisfazione” per l’inaugurazione del nuovo stabilimento: “questo Gruppo – ha detto Cecchini – ha effettuato importanti investimenti per migliorare la qualità delle proprie produzioni, ed ha realizzato davvero e concretamente uno stabilimento 4.0, dove produzione e compatibilità ambientale si realizzano nel rispetto, appunto, della salute di chi vi lavora come di quanti vivono in questo territorio, come dei consumatori.

Questa impresa dimostra di essere capace di garantire una eccellente qualità e la qualità della filiera zootecnica, anche attraverso il benessere animale che rappresenta poi il sinonimo del benessere delle persone. In Umbria il controllo di qualità, soprattutto in questo particolare settore, è sempre stato molto rigoroso. Così come lo è per il gruppo Grigi cui vanno quindi i miei complimenti per ciò che hanno saputo realizzare con questo nuovo stabilimento”. (149)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini