La mostra sarà ospitata nel suggestivo parco ‘Mattia Giurelli’ a Porchiano del Monte. Dal 16 settembre al 25 novembre ogni sabato e domenica dalle 9.30 alle 18.30

1AMELIA – Dal Tyrannosaurus Rex con i suoi 8 metri di altezza, al Triceratops del peso di 2 tonnellate, fino al Diplodocus lungo 30 metri, saranno oltre 100 i modelli di dinosauri a grandezza naturale che la mostra ‘World of dinosaurs’ porterà a Porchiano del Monte di Amelia da domenica 16 settembre a domenica 25 novembre. Dopo aver fatto tappa in varie città e capitali europee, la grande esposizione itinerante di giganti della preistoria torna per la seconda volta nell’ideale location del parco ‘Mattia Giurelli’, ogni sabato e domenica dalle 9.30 alle 18.30, con apertura straordinaria da giovedì 1 novembre a domenica 4 novembre.

2La mostra ‘World of dinosaurs’ con tutte le sue novità è stata presentata a Perugia lunedì 10 settembre da Laura Pernazza, sindaco di Amelia, Elena Trippini, responsabile del Sistema Museo di Amelia, e Andy Hiermann, coordinatore delle mostre di Wonderworld Entertainment, società che organizza l’esposizione in collaborazione con l’associazione ‘Noi amici di Leo’.

3“Ci prepariamo a ospitare questa seconda edizione – ha commentato Pernazza – visto il grandissimo successo registrato lo scorso anno con oltre 30mila presenze, moltissime delle quali da fuori regione. L’ambientazione è suggestiva, il parco tra i luoghi più belli del nostro territorio e le oltre 100 realistiche copie in vetroresina di dinosauri, il doppio dell’anno passato, faranno sicuramente molto piacere ai più piccoli e non solo”.

Tra le principali novità introdotte c’è sicuramente il cinema 10D, una sala multimediale dove poter vivere un’esperienza immersiva nel mondo dei dinosauri, grazie alla proiezione tridimensionale e agli effetti speciali. Inoltre, accanto all’esposizione principale sarà possibile visitarne una nuova collaterale con i protagonisti delle ere glaciali, come il mammut, la tigre dai denti a sciabola e molti altri esemplari resi popolari dal film ‘Ice Age – L’era glaciale’.

L’altra importante novità è la collaborazione con il Museo di Amelia che consentirà ai possessori del biglietto della mostra World of dinosaurs di poter visitare il museo stesso con uno sconto di 2 euro e, viceversa, ai visitatori del museo di poter recarsi al parco con uno sconto di 1 euro. Il biglietto che verrà emesso dal Museo sarà inoltre spendibile per 15 giorni in altri 13 musei dell’Umbria aderenti allo stesso circuito. Nel museo di Amelia saranno di nuovo presenti fossili di dinosauri, compreso un nido di 24 uova di Segnosaurus di circa 80 milioni di anni.

“Quello dei dinosauri è un mondo che attira tante famiglie, perché i bambini ne sono affascinati – ha affermato Trippini –, ma a cui anche le scuole prestano grande attenzione. Non vi è infatti, molto spesso, l’opportunità di esperienze dirette con questo universo scomparso. Per venire incontro a simili esigenze, in queste manifestazioni le scolaresche possono anche trovare del materiale didattico e, come nel nostro caso, visitare congiuntamente il parco e il museo”.

“Dal 21 settembre al 28 ottobre – ha ricordato in conclusione Pernazza – ad Amelia ci sarà anche l’Ameria festival. Ci proponiamo così come città del divertimento per tutte le età: World of dinosaurs per i più giovani e una vasta rassegna di musica, prosa, mostre d’arte, incontri e appuntamenti vari per gli adulti. Un’offerta per tutti i gusti ogni fine settimana”.

Per informazioni www.dinomania.it oppure contattare, dalle 10 alle 19, il numero 328.9707603 o l’indirizzo e-mail: noiamiciperleo@gmail.com. (94)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini