Al via un corso di antiaggressione patrocinato dall’amministrazione comunale

1SAN GIUSTINO – Ancora un passo in avanti in tema di sicurezza, questa volta concentrato molto sul mondo femminile. L’amministrazione comunale di San Giustino ha concesso il patrocinio al corso di antiaggressione organizzato dalla Palestra G-Point; prima lezione programmata per sabato 22 settembre. “Anche questo tassello – commenta il sindaco Paolo Fratini – fa parte di una strategia che il nostro Comune sta oramai adottando da tempo in chiave sicurezza: per esempio abbiamo investito molto in videosorveglianza e nella riqualificazione del centro del paese e delle frazioni.

2L’obiettivo è quello di rendere San Giustino più sicura in tutti i suoi aspetti. Stiamo vivendo un momento storico particolare – conclude – e il corso di antiaggressione riservato alle donne è un qualcosa sicuramente di attuale e importante”. Le lezioni sono tenute da Rossano Giovanili, istruttore qualificato di Aikido: una branca specifica delle arti marziali. “Al termine del corso – sottolinea il maestro – le donne avranno una base su come potersi difendere, ma anche come prevenire determinati fenomeni”. Saranno dieci gli incontri programmati, il sabato dalle 15 alle ore 16.30.

“Ringraziamo gli organizzatori del corso per la loro grande sensibilità – aggiunge l’assessore Elisa Mancini – i fatti di cronaca, anche recenti, dimostrano che questa non è una paura infondata: questo è un modo per offrire alle donne conoscenze sul tema, senza che si spaventino in determinate circostanze.

E’ un onore per noi aver concesso il patrocinio a questa importante iniziativa”. Il corso, quindi, si svolgerà all’interno della palestra G-Point di San Giustino, ubicata lungo via Alfieri. “La prima lezione sarà di prova e quindi completamente gratuita – afferma il titolare Leonardo Collacchioni – vi aspettiamo sabato 22 settembre per il taglio del nastro, a seguire un piccolo buffet per tutti”.

  (106)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini