Parteciperà al convegno “Il Sagrantino a tavola: un modello di sviluppo enoturistico”, in programma sabato 15 settembre alle ore 10 al complesso museale di San Francesco

1MONTEFALCO – Enologica Montefalco: arriva il Ministro dell’Agricoltura e del turismo Gian Marco Centinaio. Il Ministro parteciperà al convegno “Il Sagrantino a tavola: un modello di sviluppo enoturistico”, in programma sabato 15 settembre alle ore 10 al complesso museale di San Francesco in occasione di Enologica, il più importante evento per il comparto vitivinicolo della Doc e Docg Sagrantino di Montefalco in programma dal 14 al 16 settembre.

Il convegno organizzato in occasione di Enologica è un appuntamento molto atteso dagli operatori del settore e dalla stampa nazionale ed estera per approfondire temi di grande attualità nel mondo dell’enoturismo e dello sviluppo economico e in particolare sulle potenzialità del pregiato vino Sagrantino per la promozione del territorio.

Un appuntamento imperdibile all’interno della rassegna di Enologica che in questa 39edizione celebra “A tavola con il Sagrantino” il tema lanciato dal MiBACT – Direzione Generale del Turismo per il 2018 come “Anno del cibo italiano” con l’intento di esaltare il patrimonio enogastronomico italiano e la cucina di qualità, rendendoli strumenti di scoperta di una parte fondamentale del patrimonio culturale italiano quale grande attrattore per il turismo internazionale.

Si tratta di un’ottima occasione di confronto tra i protagonisti del modello di sviluppo che Montefalco ha saputo creare nel corso degli anni. Il “modello Montefalco” che si avvale del connubio tra agricoltura, cultura ed enogastronomia, si conferma infatti vincente: nell’ultimo decennio è stato registrato un incremento dell’occupazione pari al 3% ed un aumento di attività produttive e commerciali.

A darne conferma anche un recente articolo uscito sul sito internet della rivista americana Forbes, punto di riferimento di economia e finanza mondiale, che consiglia di visitare Montefalco tra sei fantastiche città vinicole italiane e francesi dove è possibile trovare una “perfetta combinazione di città bellissime, paesaggi meravigliosi e annate eccellenti”. Il convegno è condotto dal Giornalista Enogastronomico Carlo Cambi che sarà anche il moderatore della tavola rotonda che seguirà gli interventi dei relatori.

Al convegno interverranno: Donatella Tesei, sindaco del Comune di Montefalco; Fernanda Cecchini, assessore all’Agricoltura Regione Umbria; Filippo Antonelli, presidente del Consorzio Tutela Vini Montefalco; Serena Marinelli, presidente dell’Associazione Strada del Sagrantino; Giampiero Fusaro, presidente Gal Valle Umbra e Sibillini; Nicola D’Auria, presidente Nazionale Movimento Turismo del Vino; Floriano Zambon, presidente dell’Associazione Nazionale Città del Vino; Paolo Morbidoni, portavoce Nazionale delle Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori d’Italia; Sabina Addamiano, docente di Sustainability and Cultural Awareness nell’Università Roma Tre.

Al termine sarà presentato il volume “Sagrantino Trail & Taste” quattro itinerari in un terroir d’eccellenza AGC 2018.

Il programma di Enologica Montefalco prevede un ricco palinsesto di eventi dedicati alla conoscenza della cultura del vino, non solo al turista ma anche ai produttori, alla stampa specializzata e agli esperti del settore che attraverso convegni e dibattiti avranno occasione di analizzare e discutere del fenomeno “vino” e turismo enogastronomico ponendo l’attenzione sulle problematiche ad essi legate e sulle opportunità di sviluppo offerte.

Negli ultimi anni la manifestazione presenta anche eventi mirati ad un pubblico non specializzato al fine di diffondere la cultura di un prodotto che costituisce un’eccellenza della produzione vitivinicola locale, il Sagrantino.

Per informazioni: www.enologicamontefalco.it.

 

  (136)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini