Organizzata dall’associazione ‘In strada con sicurezza’ a conclusione del progetto 2017-2018. Mercoledì 26, a Pian di Massiano anche stand e Pullman azzurro della Polizia. Premiazioni alle 10

1PERUGIA – A conclusione del progetto ‘In strada con sicurezza’ realizzato nel corso dell’anno scolastico 2017-2018 nelle città di Gubbio, Città di Castello, Perugia e Todi, mercoledì 26 settembre, nel piazzale di Pian di Massiano a Perugia verrà organizzata una giornata, rivolta agli studenti e a tutta la cittadinanza, per affrontare i temi inerenti la sicurezza stradale. Qui verranno collocati degli stand gestiti dall’associazione ‘In strada con sicurezza’, dalla Polizia stradale e da Bosch Italia.

Durante la giornata sarà possibile partecipare a una sessione di guida sicura che comprenderà briefing e prova pratica con istruttore pilota. Negli stand riservati alle forze dell’ordine sarà presente il Pullman Azzurro della Polizia stradale che con il proprio personale spiegherà il funzionamento delle apparecchiature in loro dotazione e i programmi di prevenzione degli incidenti stradali. Nello stand di Bosch Italia sarà possibile effettuare un test gratuito della propria auto con attrezzature diagnostiche e controlli visivi.

Nel corso dell’evento, alle 10, sarà inoltre premiata la classe quinta Elettronica Ipsia dell’Istituto d’istruzione superiore ‘Ciuffelli-Einaudi’ di Todi, vincitrice del concorso scolastico ‘Il senso della vita e la sicurezza stradale’ abbinato al progetto. Alla premiazione saranno presenti Giuseppe Chianella, assessore alla sicurezza stradale della Regione Umbria, Giuseppe Bisogno, questore di Perugia, Claudio Sgaraglia, prefetto di Perugia, Elena De Angelis, dirigente della Polizia stradale di Perugia, Stefano Vinti, presidente dell’associazione ‘In strada con sicurezza’, ed Elisabetta Bedini, presidente dell’associazione ElBa-Elisabetta Barbetti.

Dalle 9.30 alle 13.30, gli studenti delle classi quinte di alcuni istituti avranno la possibilità di visitare gli stand e partecipare alle sessioni di guida sicura. Al progetto per l’anno scolastico 2017-2018 hanno aderito 54 classi per un totale di 1.050 alunni.

(126)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini