Tiro alla fune, il puzzle, corsa con il sacco e palo della cuccagna: i quattro rioni dovranno affrontare questa sera, mercoledì 26 settembre, per aggiudicarsi la vittoria della prova dei Giochi. L’evento sarà trasmesso in diretta radiofonica e streaming da Max Radio Classic ed Energy

1BASTIA UMBRA – Sale la febbre per i Giochi in piazza, la seconda prova del Palio. Migliaia di persone si ritroveranno in tribuna a tifare i propri rionali impegnati a competere in quattro gare da vincere: Tiro alla fune, il Puzzle, Corsa con il sacco e Palo della cuccagna.

2I Giochi del Palio richiamano alla mente i celebri “Giochi senza frontiere” della nostra infanzia. Il fil rouge che ormai da anni è simbolo di questa manifestazione è il gioco del tiro alla fune che, tra una manche e un’altra, intervalla lo svolgimento delle altre tre prove.

3La corsa con il sacco consiste in una gara a staffetta con le gambe infilate nel sacco; per ogni Rione partecipano 4 concorrenti: 2 di sesso maschile e 2 di sesso femminile. I Rioni concorreranno contemporaneamente in un percorso di 45 metri a frazione, da percorrere alternativamente donna-uomo. Vince chi taglia il traguardo per primo senza commettere penalità.

4Il puzzle, il nuovo gioco introdotto nel 2015, è articolato su un percorso tra vari ostacoli e difficoltà. Il fine del gioco è di realizzare un puzzle che, in un’unica immagine, raffiguri tutti e quattro gli stemmi rionali. Parteciperanno al gioco tre ragazzi e tre ragazze che si alterneranno fino al completamento del puzzle. Non è soltanto un gioco di agilità, in quanto per gli sforzi richiesti è senz’altro necessaria anche molta resistenza.

Il palo della cuccagna: al gioco partecipano quattro concorrenti, di cui 2 di sesso femminile che restano a terra, mentre gli altri due concorrenti che saliranno sui pali di legno, possono essere sia di sesso maschile che femminile. lo scopo del gioco è quello di riportare i quattro premi posti in cima all’albero nelle ceste alla fine del percorso.

L’albo d’oro dei Giochi vede al primo posto il rione Moncioveta con 24 vittorie, segue Sant’Angelo con 16, terzo il rione Portella con 8 e quarto il rione San Rocco, vincitore della scorsa edizione, che è salito a 5 successi.

L’evento sarà trasmesso in diretta radiofonica FM e streaming da Max Radio Classic e Max Radio Energy con immagini e filmati pubblicati sulla pagina Facebook Max Radio

Giovedì 27 settembre alle ore 21,30 il MINIPALIO

Venerdì 28 settembre Lizza e assegnazione del Palio 2017 (92)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini