La lunga contesa sul trasferimento del personale. Dal 1° ottobre la società in liquidazione non avrà più lavoratori alle dipendenze

comune-torrinoFOLIGNO – E’ stato raggiunto l’accordo con i sindacati per il trasferimento del personale, già dipendente della Fils srl in liquidazione, impegnato in vari servizi (portierato, pulizia bagni, movimentazione posta, custodia archivio di deposito) alle dipendenze della ditta che ha vinto la gara bandita dal Comune di Foligno.

Dal 1° ottobre la Fils in liquidazione – dopo il percorso che ha portato, nel tempo, all’espletamento delle gare e all’assegnazione del personale alle ditte vincitrici degli appalti per verde, strade, cimiteri e affissioni – non avrà più nessun lavoratore alle proprie dipendenze. (101)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini