... e a convincere: sconfitta la Roma Volley per 3-0

1PERUGIA – Ancora un allenamento congiunto per la Bartoccini Gioiellerie Perugia nel cammino di avvicinamento alla prima di campionato di serie A2 femminile, prevista per lunedì 8 ottobre alle ora 20.30. Ieri sera è salita al PalaBarton l’Acqua e Sapone Roma Volley Group, giovane formazione capitolina militante nello stesso campionato delle perugine, ma inserite nel Girone A. Ottima la prova delle ragazze del presidente Bartoccini che si sono imposte per 3-0 (25-20, 25-20, 28-26). Coach Bovari nei primi due set ha schierato quella che potrebbe essere la formazione tipo, con Demichelis in cabina di regia e Smirnova opposta. A presidiare zona tre Casillo e Lapi con ricevitori/schiacciatori Pascucci e Pietrelli e a dirigere ricezione e difesa Eleonora Bruno. Al cospetto di una Roma Volley che sicuramente reciterà un ruolo da protagonista in campionato, la Bartoccini Volley ha dimostrato di non temere le avversarie, sapendo reagire nei momenti meno brillanti e schiacciare il piede sull’acceleratore per incamerare punti e aggiudicarsi i set. La sensazione è quella che ci sono sicuramente margini di miglioramento, in particolare l’intesa tra alzatore e centrali. Nel terzo parziale spazio a chi ha giocato di meno e anche in questo caso le “seconde linee” non hanno tradito le aspettative, riuscendo anche a ribaltare un gap negativo di 5 punti e aggiudicarsi al fotofinish set e gara. Un buon viatico, insomma, in vista del prossimo allenamento congiunto, che vedrà le perugine impegnate nella difficile trasferta di sabato 29 settembre, alle ore 16, contro la Lardini Filottrano, formazione marchigiana che milita in serie A1 e che nel 2017 ha vinto la Coppa Italia. (77)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini