Domani, domenica 30 settembre, apre le porte della nuova e funzionale sede di via Pievaiola. Dalle ore 16, festa d’inaugurazione per presentare le novità e l’ormai consueta offerta formativa di ampio livello con una vasta gamma di corsi ed insegnanti di esperienza nazionale e internazionale

2PERUGIA – Nuova sede ma stesso impegno di sempre. La Scuola di Musica ‘Piano, Solo’, domenica 30 settembre dalle ore 16, apre le porte della nuova e funzionale sede di via Pievaiola (n. 166/H) a Perugia.

1Un centro di formazione musicale, ormai punto di riferimento nel capoluogo umbro e non solo, che sisposta dalla precedente sede di via Settevalli per continuare a proporre, con spazi più accoglienti e molte novità, un’offerta formativa di ampio livello con una vasta gamma di corsi ed insegnanti di esperienza nazionale e internazionale. L’obiettivo di incentivare la crescita culturale e professionale dei giovani del territorio è infatti da sempre la mission della Scuola.

Novità

Per l’occasione saranno presentati i corsi che si terranno per la stagione 2018-2019 e tutti gli insegnanti di altissimo livello che sapranno così indirizzare gli interessati per creare un piano di studi adatto a tutti, dai più grandi ai più piccoli.

Inoltre, ‘Piano Solo’ è anche un centro di produzione musicale con studio di registrazione e ampie sale di ripresa, nonché una grande sala per concerti, convegni e dimostrazioni, al servizio di eventi e rassegne.

Durante l’Open Day, dove oltre alle varie presentazioni ci sarà anche un buffet di benvenuto, verrà inaugurata anche la sede perugina di r12, il noto hub specializzato in musica elettronica che da quest’anno terrà i corsi di specializzazione proprio nella sede della Scuola.

La Scuola

L’Associazione culturale Scuola di Musica ‘Piano, Solo’, dedicata al pianista Luca Flores, nasce nel 2009 da un’idea di Alessandro Deledda, presidente, fondatore e direttore artistico.

“‘Piano, Solo’ – spiega Deledda – è un centro di formazione artistica, un prolifico punto di incontro e confronto tra allievi e docenti. I ragazzi sono parte di una struttura adeguata alle loro aspettative future attraverso la costante guida di alcuni dei docenti più qualificati in Italia che, con la loro didattica e metodologia d’insegnamento, danno vita a sempre maggiori stimoli ed interessi per gli allievi allo scopo di elevarne giorno dopo giorno la qualità”.

La Scuola è un’associazione culturale no profit creata allo scopo di diffondere la cultura musicale nel territorio, i cui proventi, sottolinea ancora il direttore, “vengono periodicamente reinvestiti per la formazione dei nostri ragazzi e per fornire loro un adeguato supporto in un luogo che crede in loro”. ‘Piano, Solo’ è quindi un ambiente creato per musicisti, un luogo di incontro e interazione in cui viene dato il dovuto risalto alle qualità umane ed empatiche, oltre che artistiche. Insomma, una scuola unica nel suo genere.

Nuovo spazio e corsi

L’edificio, situato sulla via Pievaiola (fronte strada di una delle arterie principali della città), è dotato di ampio parcheggio ed è facilmente accessibile dalla città stessa e da qualsiasi zona limitrofa. La struttura è dotata di: aule debitamente insonorizzate, confortevoli ed estremamente luminose; una large room adibita a concerti, masterclass e convegni; uno studio di registrazione con 4 sale di ripresa; una label indipendente (Delexy Records); una segreteria e una relax zone per ricrearsi tra un corso e l’altro. L’offerta formativa dei corsi, va dalla propedeutica fino alla specializzazione più avanzata delle Master Class.

Lo studio di registrazione, l’aula conferenze e gli spazi adibiti alla musica d’insieme consente ai ragazzi di vivere quotidianamente e anche al di fuori della loro lezione, un ambiente adeguato, confortevole e adatto alla loro crescita musicale.

Grazie ad un team di docenti altamente qualificati, ‘Piano Solo’ si pone fra gli obiettivi principali l’inserimento dei propri studenti nel mondo dello spettacolo, fornisce ad essi un’adeguata preparazione per gli esami di ammissione nei Conservatori di Musica o altri Istituti parificati, introduce i bambini alla musica attraverso la propedeutica ed i laboratori aperti, propone un’offerta formativa “modulare”.

Per questo, l’identificazione del proprio percorso con la scelta dei moduli di studio consente da subito all’allievo il perseguimento di obiettivi, nonché la possibilità di creare un piano di studi idoneo, adatto esclusivamente al proprio profilo e alle personali aspettative ai fini del raggiungimento di una immediata crescita artistica.

L’apprendimento e l’alto perfezionamento della propria conoscenza e tecnica strumentale, la prassi esecutiva attraverso i laboratori (che rappresentano una notevole risorsa per l’interazione ed il confronto tra allievi e docenti al fine di trovare sempre nuovi stimoli) fanno della ‘Piano Solo’ una scuola moderna e all’avanguardia e tra le più richieste nel territorio.

Per info:

www.scuolamusicapianosolo.it (177)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini