Produzione in serie di una sospensione innovativa che sta rivoluzionando il mondo delle moto. Il nuovo sistema Airtender 2019 sarà presentato alla stampa sabato 6 ottobre alle 10.30 in via Antonio Mollari, 13 (zona artigianale La Paciana)

1FOLIGNO – Parte da Foligno la produzione in serie dell’Airtender, una sospensione innovativa che migliora il comfort e le prestazioni delle moto da turismo che sta rivoluzionando il mondo delle sospensioni motociclistiche.

Il progetto è stato ideato e sviluppato da due giovani folignati, il progettista meccanico Federico Giuliani di 45 anni e l’ingegnere aerospaziale Gabriele Bellani di 37 anni, che nel 2013 hanno fondato l’Umbria Kinetics una start up innovativa che progetta sistemi meccanici ed elettromeccanici per le moto che ha già all’attivo ben due brevetti internazionali.

Entrambi provenivano da percorsi diversi: Gabriele ingegnere aerospaziale si trovava all’estero già da nove anni come ricercatore in prestigiose università di Svezia e Stati Uniti. Federico seguiva invece la tradizione di famiglia nella storica officina del padre Lallo come progettista meccanico. Fino all’incontro che li ha portati ad ideare e realizzare una sospensione intelligente capace di adattarsi a tutte le situazioni di guida e di strada.

Grazie anche al contributo di un altro giovane umbro, Riccardo Piergentili, l’Airtender si è mostrata subita come una invenzione rivoluzionaria, tanto da aver riscosso l’interesse di grandi case motociclistiche: ad oggi la Honda lo utilizza per le serie speciali delle sue moto di punta prodotte in Italia, quali la Africa Twin Rally.

L’ Umbria Kinetics sta già producendo altri prodotti innovativi quali banchi test per sospensioni distribuiti a livello internazionale in collaborazione con l’Andeani Group.

La loro storia ha avuto un risalto nazionale dopo un servizio andato in onda all’interno del Tg 2 Dossier che raccontava la nascita e lo sviluppo di questa invenzione rivoluzionaria che migliora la sicurezza stradale, il confort e il divertimento alla guida.

Nella fase di avvio l’azienda è stata sostenuta da un finanziamento della Regione Umbria risultando vincitrice del bando “Brain Back” riservato ai migliori progetti imprenditoriali che prevedeva il rientro in Italia dei cervelli in fuga. Dopo aver ottenuto i brevetti internazionali, il progetto è stato ulteriormente sviluppato con il contributo dei fondi regionali POR-FESR dedicati al sostegno alla ricerca delle Pmi innovative.

Il nuovo sistema Airtender 2019 sarà presentato in anteprima alla stampa sabato 6 ottobre alle 10.30 in via Antonio Mollari, 13 (zona industriale Paciana). Saranno presenti autorità politiche locali e regionali, sponsor e addetti ai lavori.

Al termine della presentazione, Umbria Kinetics e gli sponsor saranno lieti di offrire un pranzo a buffet ai partecipanti.

L’evento proseguirà nel pomeriggio, con approfondimenti insieme ai tecnici della Umbria Kinetics e ai suoi partner. È inoltre possibile prenotare cena e pernottamento per partecipare al tour in moto del giorno successivo, domenica 7 ottobre, durante il quale la Umbria Kinetics, offrirà corsi di guida sicura e di messa a punto delle sospensioni.

Per accreditarsi all’evento gratuito del sabato e/o prenotare vitto e alloggio per l’eventuale partecipazione all’evento della domenica, visitare il seguente link: http://motoradunando.com/viaggi/airtender.html. (158)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini