comune-7FOLIGNO – Sono 9 gli spettacoli della stagione di prosa 2018/2019 in programma a Foligno, promossa da Comune e Teatro Stabile dell’Umbria, presentata stamani. “Il cartellone è molto ricco – ha detto Nino Marino, direttore del Teatro Stabile dell’Umbria – e conferma il ruolo di Foligno all’interno della programmazione teatrale regionale”. Per Rita Barbetti, vicesindaco con delega alla cultura, il programma della stagione di prosa “è pronto ad intercettare un pubblico ampio per la diversità degli spettacoli proposti”.

La stagione di prosa – gli spettacoli andranno in scena al Politeama Clarici e allo Spazio Zut – prende il via il 5 novembre con “Il berretto a sonagli” con Sebastiano Lo Monaco. Luca Notari e Stefania Fratepietro sono i protagonisti dello spettacolo “Ciao amore ciao”, Tenco e Dalida tra musica e amore, in calendario il 22 novembre.

Allo Spazio Zut (30 novembre, 1 e 2 dicembre) va in scena una produzione del Teatro Stabile dell’Umbria “A Virginie”, scritto e diretto da Lucia Calamaro. Torna Moni Ovadia il 13 dicembre con “Dio ride”. Serena Dandini è la protagonista di “Serendipity”, memorie di una donna difettosa, in programma il 10 gennaio. Un classico di Carlo Goldoni “Le baruffe chiozzotte” sarà in scena il 30 gennaio (è una produzione del Teatro Stabile del Veneto).

Umberto Orsini e Lucia Lavia interpreteranno “Il costruttore Solness” di Henrik Ibsen mercoledì 27 febbraio. Spazio anche alla danza con il “Balletto di Milano” il 20 marzo con “Le mille e una notte di Sheherazade”. Conclude la stagione di prosa “Schifo”, uno spettacolo sui temi dell’immigrazione, in programma il 7 aprile.

Anche quest’anno i prezzi degli abbonamenti e dei biglietti sono rimasti invariati. I possessori delle tessere della scorsa stagione di prosa potranno riconfermare il proprio abbonamento per lo stesso posto da martedì 16 ottoibre a sabato 20 ottobre. Le vendite di tessere per i nuovi abbonati partirà martedì 23 ottobre.

Da martedì 30 ottobre potranno essere acquistati i biglietti per gli spettacoli. Per informazioni rivolgersi al botteghino del Politeama Clarici in via Garibaldi 147 (tel. 0742/352232, dalle 17 alle 20). Previste riduzioni per giovani e studenti universitari.

  (96)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini