1GUALDO TADINO – Hanno visitato anche la sede del Municipio Comunale, le 20 studentesse provenienti dalla St Mary, una scuola di Wollongong, città costiera nello stato del Nuovo Galles del Sud, a circa 80 km. da Sidney, presenti in questi giorni a Gualdo Tadino.

Ricevuti nella mattinata di mercoledì 3 Ottobre dal sindaco Massimiliano Presciutti, assieme alle Professoresse dell’I.S.I.S.S. “Raffaele Casimiri” Adonella Biagioli e Brunella Sorbelli, le ragazze australiane (20 studentesse) sono impegnati nello scambio facente parte del Programma ExchangeMe Italia- Australia, a cui il Liceo Casimiri aderisce dal 2011 e che prevede l’accoglienza di giovani australiani in Italia e viceversa.

La St Mary è un istituto solamente femminile ed è arrivato a Gualdo Tadino con una delegazione composta oltre che dalle 20 studentesse, anche dal Dirigente Scolastico Dott. Frank Pitt e dal professore Micheal Tinpano e dalla professoressa Norina Todhunter.

“Faccio un benvenuto – ha sottolineato il Sindaco Presciutti – alle studentesse australiane ed ai loro accompagnatori per essere qui a Gualdo Tadino. Mi fa piacere che questa bella iniziativa si protrae già da qualche anno grazie agli scambi intrapresi con l’Istituto Casimiri. Un istituto che in Umbria si è guadagnato grande credibilità e autorevolezza anche grazie a questi progetti. Lo scambio permette ai giovani, in questo caso le studentesse australiane ospitate nella famiglie degli studenti gualdesi, di poter vivere una esperienza di scambio culturale e di confronto scolastico unica a distanza di migliaia di km, oltre che fuori continente”.

Le studentesse sono arrivate in Italia lunedì 1 Ottobre e trascorreranno dieci giorni a Gualdo Tadino insieme agli studenti del Casimiri. Ripartiranno per l’Australia giovedì 11 Ottobre.

Durante la loro permanenza, avranno occasione di vivere un’esperienza “italiana” sia a scuola che nelle famiglie. Infatti frequenteranno l’Istituto Casimiri insieme alle loro ”host sisters” e, oltre ad avere lezioni di italiano trascorreranno il resto delle giornate con le famiglie ospitanti. Nel contempo le studentesse del Casimiri avranno l’occasione di condividere la loro quotidianità, di confrontarsi con stili di vita diversi e di arricchire le proprie competenze di lingua inglese e le conoscenze culturali.

“Ringrazio – ha dichiarato il Professore del St. Mary Micheal Tinpano – il Sindaco Presciutti per averci ricevuto in Municipio. Gualdo è una città che ha una grande bellezza e cultura e possiede una grande ricchezza che sono le sue famiglie. Ogni volta che veniamo qui ci ricevono con molto affetto per vivere al meglio una vera esperienza italiana. Stanno inoltre nascendo, come è avvenuto in passato, amicizie e affetti che rendono più efficace e piacevole la conoscenza della lingua straniera e favoriscono la capacità di rapportarsi a persone, mondi e culture diverse”. (103)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini