Domani, mercoledì 10 ottobre, dalle 9.30 al Sacro Convento di Assisi: un contributo sull’importanza della scrittura e della sua interpretazione

assisi-0ASSISI  – Dopo il successo dell’ultima edizione del “Cortile di Francesco” continuano gli appuntamenti dedicati al dialogo e all’incontro nel Sacro Convento di Assisi. Domani, mercoledì 10 ottobre, dalle 9.30, ci sarà un’intera giornata dedicata all’importanza della parola, del testo, della scrittura, la complessità dell’argomentazione e dell’interpretazione.

L’evento vedrà alternarsi in questa riflessione, il filologo e storico, Luciano Canfora, “Sulla scrittura: tra filologia e politica”; il giurista ed ex  Ministro di Grazia e Giustizia del governo Prodi, Giovanni Maria Flick, “Leggere la Costituzione, l’articolo 3”; lo scrittore e filosofo, Lorenzo Chiuchiù, “Leggere la letteratura, legge e stile, Kafka e Dostoevskij”; il docente di Lingua e letteratura greca dell’Università di Perugia, Donato Loscalzo, “Leggere la classicità, Scrittura, tradizione, interpretazione” e il docente di teologia morale dell’Istituto Teologico di Assisi, Carlo Maccari, “Leggere la Bibbia, chiamati dalla parola di Dio. La lettura cristiana della Bibbia”.

L’appuntamento di ottobre riprende il filo intessuto nella Basilica Superiore di San Francesco la sera del 22 settembre scorso, con le letture da Bibbia, Corano e Parmenide, di Francesco Pannofino. Mercoledì sarà il primo di una serie di incontri che segnano l’evoluzione del “Cortile di Francesco” verso un percorso non legato a specifiche cadenze temporali, ma improntato alla necessità di costante approfondimento tematico.

Info e programma www.cortiledifrancesco.it e www.oicosriflessioni.it (67)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini