1PERUGIA – È alle porte la stagione live 2018/2019 del Bar Chupito, locale di via Ruggero D’Andreotto diventato ormai punto di riferimento dell’underground perugino. Apertura in grande stile con due concerti, due presentazioni di nuove uscite discografiche dal respiro internazionale: si parte giovedì 11 ottobre con il duo franco-tedesco dei Peine Perdue, per proseguire sabato 13 ottobre con il trio torinese dei Dead Cat in a Bag.

Dopo 5 album in studio e tour intensi in Europa, Russia e Canada, i Peine Perdue hanno dato alle stampe il nuovo disco ‘Tokyo en Morceaux’, anticipato dal video del singolo ‘Ombre Trouble’, girato dai filmmaker berlinesi Distruktur, presenti anche alla Berlinale 2017. Stephane Argillet, aka Stereovoid, artista e musicista di base a Berlino, compone e suona sui testi scritti e interpretati da Coco Gallo, di stanza a Parigi. Tra dancefloor e introspezione, le sonorità malinconiche ma allo stesso tempo catchy richiamano atmosfere cinematografiche, architetture sintetiche e wave minimale.

I Dead Cat for a Bag, in attività dal 2011 e con due album alle spalle (‘Lost Bags’ del 2011 e ‘Late for a song’ del 2014), hanno pubblicato nel maggio 2018 il terzo disco ‘Sad Dolls and Furious Flowers’, uscito per l’etichetta polacca Gustaff Records. Guidato da Luca Swanz Andriolo chitarra, banjo e voce, autore di colonne sonore per spettacoli teatrali, il trio vede Scardanelli alle percussioni, fisarmonica ed elettronica e Andrea Bertola al violino.

  (59)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini