1FOLIGNO – Anche quest’anno la Diocesi di Foligno, a partire da lunedì 15 ottobre dalle ore 16 alle 19, presso l’aula magna della Scuola media Gentile Da Foligno, propone un ciclo di Conferenze di Formazione nell’ambito del Progetto Cittadini del Mondo, indirizzate ai docenti delle scuole di ogni ordine e grado, ai genitori, assistenti sociali, amministratori pubblici, educatori oratori e gruppi giovanili parrocchiali, operatori pastorali e del sociale, responsabili delle risorse umane.

L’obiettivo è quello di riflettere sul ruolo positivo delle relazioni negli ambienti di vita, scuola, lavoro, famiglia, dove sperimentare le proprie competenze e sviluppare la propria identità, in un continuo scambio tra le persone, nel quale i processi emotivi e relazionali assumono un ruolo centrale. Le conferenze sono destinate ai docenti delle scuole di ogni ordine e grado, ai genitori, assistenti sociali, amministratori pubblici, educatori oratori e gruppi giovanili parrocchiali, operatori pastorali e del sociale, responsabili delle risorse umane.

Negli anni precedenti l’attenzione formativa si è concentrata nel proporre ai partecipanti degli strumenti e stimoli di analisi e di didattica per rendere più efficace il loro servizio educativo, in funzione di fronteggiare i profondi cambiamenti in atto a livello socio-culturale e antropologico. La proposta di quest’anno verte su un altro genere di cambiamento, che si ispira ad un approccio formativo inside-out: per cambiare ciò che è all’esterno è necessario prima agire nella parte interna. Un rischio infatti nelle proposte formative, è quella di incentrare l’attenzione su elementi esterni: tecniche, strumenti, materiali, modelli.

Come avviene in un trapianto chirurgico, l’organismo interno se non è pronto a ricevere ciò che viene dall’esterno può rigettarlo. Tradotto nel nostro contesto, il formatore può opporsi alla proposta non rispondendo alle sue precomprensioni e modelli mentali, oppure, di fronte alle prime difficoltà, può rinunciare e tornare a fare come aveva sempre fatto. Per questo un equipe di esperti accompagneranno i partecipanti alle conferenze di formazione: Fabrizio Carletti, laureato in Scienze Politiche all’Università di Perugia, specializzato in socio-antropologia e psico-pedagogia.

Fabrizio è membro del gruppo di ricerca del Creative Learning Method, un progetto europeo finanziato dal programma Leonardo da Vinci, incentrato in particolare sulla creatività, l’innovazione e lo sviluppo delle capacità creative. Roberto Mauri psicologo e psicoterapeuta ad orientamento sistemico relazionale ha studiato presso l’Università Cattolica di Milano. E’ stato professore a contratto presso l’Università IULM di Milano (Psicologia delle relazioni interpersonali e Psicologia della pubblicità). Attualmente collabora sia con il Master in Sport ed intervento psico-sociale dell’Un. Cattolica sia con il Master in Marketing e Comunicazione dello Sport in IULM. Marco De Carolis laureato all’Università del Sacro Cuore.

Pedagogista, giudice presso il Tribunale per i Minorenni delle Marche, docente di religione presso il Liceo Scientifico Marconi di Pesaro. E’ formatore ed esperto in processi educativi, realizza diversi progetti per la valorizzazione del talento e del protagonismo giovanile. Per informazioni ed iscrizioni contattare contattare il Progetto Cittadini del Mondo, p.zza Faloci Pulignani n° 3, 06034 Foligno – tel. 0742342731 / Email: sociale@diocesidifoligno.it / Sito: www.diocesidifoligno.it / Blog: http://progettocittadinidelmondo.blogspot.com/ (89)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini