Al via il “1° Trofeo Città dell’Olio”. Appuntamento sabato e domenica, 20 e 21 ottobre per un evento sportivo di rilievo nazionale

1TREVI – Sabato 20 e domenica 21 ottobre giungeranno a Trevi i nomi più illustri delle bocce per la disputa del “1° trofeo Trevi Città dell’olio 2018”. Organizzato dalla Società Bocciofila trevana con il supporto del Comune e della Fib (federazione italiana bocce), la presentazione di quello che si preannuncia un grande evento sportivo è avvenuta nella giornata odierna in Comune, sala consiliare.

Presenti Mauro Rosati, vice presidente Fib nazionale, Andrea Ricci, presidente della bocciofila trevana, Umbro Brutti presidente regionale Fib Umbria, il sindaco della città Bernardino Sperandio, gli assessori comunali Paolo Pallucchi e Stefania Moccoli.
“E’ un grande evento sportivo pensato per utilizzare al meglio le potenzialità del nuovo impianto di bocciofila trevana – ha detto Ricci -. Alla bocciofila da gennaio di quest’anno abbiamo un nuovo direttivo ed abbiamo presentato, tra i vari progetti, quello del miglioramento della struttura che oggi è la più bella della nostra regione e l’organizzazione di questa gara che siamo sicuri sarà un successo per la città”.

“Abbiamo scelto Trevi per l’impegno dell’amministrazione comunale e della società – ha detto Rosati -. Quella che andremo a disputare il prossimo fine settimana è la manifestazione più importante dell’Umbria. Arriveranno i migliori atleti e atlete italiani e del movimento giovanile. Sarà un concentrato di attività ad alto livello. É atteso l’arrivo anche del presidente nazionale Fib Giulio de Santis”.

Il sindaco Sperandio ha sottolineato come “l’amministrazione comunale creda molto nell’associazionismo e nello sport in quanto espressione di sani valori e come tale va sostenuto in tutte le sue espressioni. Sono molto contento – ha detto – di ospitare questo evento ed auspico richiami anche molti giovani”. Per Paolo Pallucchi: “è un onore ospitare un evento di questa caratura che ci stimola a continuare su questa direzione”.

Umbro Brutti ha spiegato che “durante la parata elite ci saranno numerosi atleti umbri. Sono attesi anche Gilda Franceschini (13 anni), Federico Alimenti (13 anni) e Laura Picchio che si confronterà con altri atleti italiani. Sarà presente anche Luca Santucci.

Il programma della due giorni inizia sabato 20 ottobre alle ore 10.00 con la parata nazionale elite: maschile 16 atleti cat. A1, femminile 8 atlete cat. Ai e junior 4 atleti.

Domenica 21 ottobre dalle ore 9.00 si disputeranno l’individuale maschile (riservata cat. A1/A) con 128 formazioni e individuale femminile (riservata cat. A1/A) con 32 formazioni.

Le gare si svolgeranno anche negli altri impianti della provincia.

  (119)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini