ppolfer-2FOLIGNO – Decide di fare razzia della merce presente sugli espositori del bar della stazione di Foligno, ma viene scoperto dagli Agenti della Polizia Ferroviaria. Alcuni giorni fa un 30enne italiano, residente nel comprensorio di Assisi e già noto alle Forze dell’Ordine, decideva di entrare all’interno del bar della stazione ferroviaria di Foligno e, avvicinatosi agli espositori della merce, decideva di fare razzia, riempiendosi letteralmente le tasche.

I gestori dell’esercizio commerciale, accortisi del furto in atto, contattavano la Polizia Ferroviaria di Foligno: il pronto intervento degli Agenti permetteva pertanto di bloccare la persona prima che riuscisse a darsi alla fuga.

Dopo l’identificazione il giovane veniva denunciato per furto, in stato di libertà, alla competente Autorità Giudiziaria.

Nei confronti del 30enne venivano altresì avviate le procedure per l’emissione del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel Comune di Foligno. (151)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini