ItalianOptic_Sito_News_Festa_Donna_1170x700_MRTERNI, Domani, giovedì 25 ottobre 2018 alle ore 18.30, all’Hotel Garden si terrà una conferenza dal titolo “Prevenzione dei disturbi visivi e visionarietà degli artisti ” organizzata dal Lions club Terni Host nell’ambito del service sulla vista ; uno dei temi raccomandati dal Governatore del distretto 108 L Leda Puppa e dal presidente internazionale Gudrun Yngvadottir.

Ci saranno due interventi, quello del dott.Enrico Poddi, direttore della struttura complessa di oculistica dell’Azienda Ospedaliera Santa Maria di Terni dal titolo “Guarda… che ti riguarda. La prevenzione delle malattie oculari” . Parlerà di patologie degli occhi focalizzando l’attenzione su un problema pediatrico, l’ambliopia, il cosiddetto “occhio pigro” e su uno della senilità, la degenerazione maculare senile, con risvolti socio assistenziali importanti.

A seguire la dottoressa Marina Mattei, curatore dei Musei Capitolini di Roma, illustrerà “Vista e visione. Scultura e pittura. Il lavoro degli artisti e la percezione delle forme. Michelangelo e la sua visionarietà compensativa”.Questo il tema: l’arte è un modo di vedere oltre le cose e per questo ha un valore mediatico molto forte in grado di collegare realtà esterna e realtà interiore.

Cosa vediamo e come guardiamo un’opera d’arte? Cosa vedevano gli antichi in più rispetto a quello che resta in pittura e in scultura? Un excursus, un viaggio nelle forme artistiche. un focus sull’arte di Michelangelo che, forse, aveva disturbi visivi.

Il service sulla vista prevede anche un controllo per gli alunni delle scuole dell’infanzia di Terni per rilevare problemi legati all’ambliopia e una raccolta di occhiali utilizzati ma in buono stato da mandare al Centro Italiano Lions per la raccolta degli occhiali usati che, dopo averli sistemati e resi utilizzabili, li invierà in alcune missioni dell’Africa, per distribuirli ai bambini che ne hanno bisogno.

  (119)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini