E' STATA SORPRESA PIU’ VOLTE CON STUPEFACENTI

1ORVIETO – L’impegno a tutto tondo dell’Arma della provincia di Terni nell’impedire la diffusione delle sostanze stupefacenti fra i giovani e giovanissimi, legame a dir poco dannoso e pericoloso che rischia di rovinare non solo i soggetti direttamente coinvolti ma anche le rispettive famiglie, continua ad essere prioritario: una minore, coinvolta in vicende di droga come accertato dai Carabinieri, è stata raggiunta da un’ordinanza di misura cautelare che ne ha disposto il collocamento in Comunità.

Erano stati i militari dell’Aliquota Operativa della Compagnia Carabinieri di Orvieto (TR) a sorprendere in due diverse occasioni una ragazza minorenne del posto a detenere, insieme ad un altro ragazzo appena maggiorenne, dell’hashish.

Nel corso della successiva perquisizione domiciliare eseguita presso l’abitazione delle predetta i Carabinieri trovavano anche un bilancino di precisione ed altro materiale utile al confezionamento della sostanza stupefacente. A seguito della relativa denuncia per detenzione in concorso di sostanza stupefacente ai fini di spaccio il G.I.P. del Tribunale per i minori di Perugia emetteva nei confronti della minore un’ordinanza di misura cautelare di collocamento in Comunità che veniva eseguita dall’Arma della città della Rupe. (80)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini