Ben 1700 atleti si alterneranno sulle pedane dal 2 al 4 Novembre prossimi

aBASTIA UMBRA – Ben 1700 atleti si alterneranno sulle pedane allestite nei padiglioni del Centro Fieristico Regionale Umbriafiere. A tale proposito, hanno espresso grande soddisfazione per questo evento la Presidente del Consiglio Regionale, Donatella Porzi; il Sindaco di Bastia Umbra, Stefano Ansideri e l’Assessore allo Sport, Filiberto Franchi.

Si aggirano infatti intorno a 5000 le presenze stimate a Bastia Umbra per questa “tre giorni” di grandissima rilevanza sportiva e non solo. Sarà un’occasione straordinaria per vedere da vicino le “stelle”della scherma azzurra, da quelle umbre alle nazionali. L’ingresso alla manifestazione sarà gratuito, un motivo in più per usufruire di questa opportunità che senz’altro moltissimi appassionati di scherma e di sport in genere non vorranno farsi sfuggire.

Un’opportunità in più, è stato detto dai nostri Amministratori per poter sperare nella nascita di una società sportiva dedicata alla scherma anche nel territorio bastiolo. Dal team dei Dirigenti ed organizzatori, tra i quali: il Presidente della Federazione Italiana Scherma M° Giorgio Scarso, il Vice Presidente Vicario del CONI Umbria.

Ci sono Aurelio Forcignanò, il Presidente del Club Scherma Foligno, Vito Leonardo Giannico, è stata espressa grandissima soddisfazione per l’organizzazione e l’accoglienza a loro riservata dalle Istituzioni Comunali e Regionali; per la location, la cui posizione – strategicamente centrale – rispetto al territorio nazionale risulta facilmente raggiungibile da ogni regione italiana e logisticamente ben attrezzata e fruibile da ogni punto di vista; per il territorio ricchissimo di attrattive artistico – culturali ed eno – gastronomiche, ricezione alberghiera.

C’è molta attesa per il “debutto” della manifestazione, in programma per le ore 8,30 di venerdì 2 novembre. (88)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini