1NORCIA – Domani, martedì 30 ottobre, alle 10:00, in occasione del secondo anniversario degli eventi sismici del 2016 che colpirono l’Umbria, presso la Sala dell’Istituto di Santa Maria in Aquiro (Piazza Capranica 79, Roma), verrà proiettato il film vincitore del “Nastro d’Argento 2018” nella categoria “Cinema Reale”, “La botta grossa. S

torie da dentro il terremoto” del regista Sandro Baldoni. All’incontro con l’autore ed alla discussione che seguirà la visione della pellicola, interverranno il senatore della Lega Luca Briziarelli, promotore dell’iniziativa, il senatore questore del Senato – sempre della Lega –  Paolo Arrigoni, il capogruppo dei senatori leghisti, Massimiliano Romeo, i sindaci dei comuni umbro-marchigiani di Montefalco e Visso, Donatella Tesei e Giuliano Pazzaglini, anch’essi appartenenti alla pattuglia dei senatori della Lega.

La tavola rotonda che prenderà spunto dal documentario e che si avvarrà anche del contributo di Roberto Sbriccioli, presidente della Pro Loco Campi di Norcia, uno dei comuni più provati dal terremoto, ed ideatore del progetto “Back to Campi”, sarà conclusa dall’intervento del prof. Piero Farabollini, Commissario Straordinario di Governo alla Ricostruzione per le zone del terremoto del 2016 e 2017.

L’happening ha lo scopo, grazie alla prospettiva più profonda come quella che un docu-film riesce a dare alla realtà che ci circonda, di indagare, verificare e comprendere quali siano le condizioni delle popolazioni delle aree interessate dal sisma a ventiquattro mesi di distanza dai tragici avvenimenti. Spettatore interessato e parte in causa, il mondo della politica, che nella nomina del prof. Farabollini prova ad individuare quelle c (30)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini