Servizio a cura di PAOLO GUALFETTI

1ASSISI – Nell’ambito del Centenario della Grande Guerra il Comitato di ASSISI RINNOVATA “ARNALDO E GEMMA FORTINI” ha promosso un evento celebrativo che trae i contenuti dall’ormai raro volume ” I Nostri Morti”  curato da Arnaldo Fortini nel 1923 a ricordo dei Caduti della Prima Guerra Mondiale con la pubblicazione di lettere dei soldati del comune di Assisi dai vari fronti di guerra.

Un’accurata, commovente raccolta del grande storico Fortini che ben conosceva la trincea e quei monti per essere egli stesso giovanissimo milite al fronte e avvocato difensore presso i tribunali di guerra di quei fanti accusati di diserzione o insubordinazione. Verbali inediti minuziosamente compilati da Fortini, oggi consegnati per gentile concessione all’Archivio di stato, sede di Assisi, della nipote di Fortini Donatella Radicetti, figlia di Gemma, per essere catalogati. Anche questa iniziativa ha fatto parte integrante del programma triennale di studio e lavoro del Comitato Scientifico di “Assisi Rinnovata”.

Alcune di queste lettere costituiscono il canovaccio dell’evento CENTO ANNI APPENA IERI, in collaborazione con il comune di Assisi, il sostegno della Fondazione Cassa Risparmio di Perugia, la Società Culturale “Arnaldo Fortini ” e la Commedia Harmonica diretta dal maestro Umberto Rinaldi. ASSISI, TRE NOVEMBRE 2018, ORATORIO SANTA CHIARELLA, VIA BORGO ARETINO, ORE 17.30. (54)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini