Speciale rivista san Francesco su ecologia e rispetto della natura

1ASSISI  – Un San Francesco preoccupato, tra rifiuti di ogni genere, con una mano in testa e una su di una pala pronta a “ripulire” i disastri ambientali causati dall’incuria dell’uomo. E’ questa la copertina del mensile dei frati di Assisi. La prima pagina della rivista san Francesco di novembre propone la vignetta provocatoria, nata dalla matita di Antonio Sullo, con il titolo “laudato qui”, un Francesco che si ritrova a ripulire il mondo e un’esortazione: l’ambiente non può aspettare.

“Il tempo passa e non ci rendiamo conto che siamo in ritardo. Se non facciamo subito qualcosa andremo incontro alla definitiva catastrofe ambientale – ha dichiarato il direttore del mensile, padre Enzo Fortunato -. La vignetta proposta nella copertina di novembre rappresenta una risposta alla domanda che il Santo Padre pone: incarnare con scelte concrete la difesa dell’ambiente e l’educazione di una casa comune, iniziando dalle nostre abitazioni, dai nostri uffici, dalle strade che percorriamo in macchina o in bicicletta. Francesco d’Assisi reagisce con una sfida, con il criterio della responsabilità: la terra sia per noi sorella e madre”.

In questo numero un focus di ben 20 pagine su ambiente ed ecologia con articoli e approfondimenti su acqua, terra e aria, ma anche cibo, agricoltura, rifiuti ed energia alternativa. (101)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini