gaite-cartiera-1BEVAGNA – Domenica 18 ottobre a Bevagna si terranno gli Stati Generali del Mercato delle Gaite. L’Associazione chiama l’intera cittadinanza a riflettere e confrontarsi sulla manifestazione, giunta al suo trentesimo anno, e riconosciuta come un grande patrimonio comune. L’invito si rivolge a quel “popolo delle Gaite” che con grande passione rende possibile la festa, ma anche alle istituzioni e alle attività economiche e produttive, alle associazioni, al mondo della scuola e a tutti i cittadini che hanno a cuore il paese.

1Le potenzialità ancora inesplorate, le difficoltà di gestione di una macchina complessa, la ricerca dei finanziamenti, l’avvicendamento delle generazioni, la tradizione ed il rinnovamento, questi ed altri ancora i temi che verranno posti al centro dei lavori e che prevedono interventi programmati e discussione aperta. Una grande novità saranno i tavoli di lavoro, previsti nel pomeriggio, che verranno coordinati dai rappresentanti delle varie categorie sociali ed economiche della città, per offrire a tutti una possibilità di partecipazione più attiva e secondo il filone di dibattito più vicino ai propri interessi e competenze.

Con gli “Stati Generali” l’Associazione Mercato delle Gaite intende avviare un percorso che possa portare alla manifestazione di giugno una rinnovata coralità e una energia nuova, indispensabili per un Mercato delle Gaite ancora più attrattivo e di qualità.

L’appuntamento è per domenica 18 novembre, dalle ore 9.30 alle ore 18.30, al Mercato Coperto di Bevagna.

  (189)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini