55 i produttori di olio, etichettati e non etichettati, che hanno partecipato all’iniziativa promossa da Assoprol Umbria. Alessandra Baldoni vince il premio alla miglior fotografia

1MAGIONE  – Resi noti i vincitori dei concorsi indetti nell’ambito della manifestazione organizzata dal Comune di Magione, Olivagando.

Il primo premio del concorso “La dolce goccia” che ha visto la partecipazione di 55 produttori, tra etichettati e non etichettati, di oli extra vergini di oliva prodotti nei comuni ricadenti nel bacino del Lago Trasimeno (Magione, Passignano del Trasimeno, Tuoro sul Trasimeno, Castiglione del Lago, Panicale, Città della Pieve, Paciano, Piegaro) e Corciano è andato, per la sezione etichettati, all’Antico podere Canucciola di Città della Pieve; la società agricola Poetia di Magione si è classificata al secondo posto. Sono state assegnate delle menzioni all’azienda agricola Tonazzoli Roberto, Passignano sul Trasimeno; e all’azienda agraria Baldeschi Matteo, Tuoro sul Trasimeno.

Per la sezione non etichettati il primo premio è andato a Giovanna Baldocci, Passignano sul Trasimeno, secondo Paolo Guelfi di Magione. Menzioni a Ornella Vecchini e Dino Cucco.

Grande partecipazione anche al concorso fotografico “Le dolci colline” che ha visto assegnato il primo premio a Alessandra Baldoni con la foto “Rinascita”. Seconda classificata la fotografia di Mario Pennicchi e Mario Cirulli, “Gli antichi olivi”.

 

  (164)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini