E' il primo comune italiano. Venerdì 30 novembre la cerimonia ufficiale di inaugurazione alla presenza dell’Ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti in Italia S.E. Saqer Nasser Al Raisi

1MAGIONE – Ciò che in più occasioni si è manifestato da più di 20 anni a questa parte, da venerdì 30 novembre verrà definitivamente sancito. E’ il legame fra l’Umbria e il Trasimeno con gli Emirati Arabi Uniti e con Dubai, che sarà testimoniato dall’intitolazione di due luoghi significativi del comune di Magione, il primo in Italia a suggellare questa importante sinergia e a viverla in maniera tangibile come un’occasione di crescita e di sviluppo.

Via Emirati Arabi Uniti e piazza Dubai sono state individuate dall’amministrazione guidata dal sindaco Giacomo Chiodini nell’area, a valle del caratteristico borgo di Agello, che da un anno ospita le attività di Italia Endurance Stables & Academy, il moderno centro di allenamento e allevamento del cavallo sportivo per l’endurance sorto da un’idea del campione mondiale Gianluca Laliscia e destinato a essere un punto di riferimento internazionale per questa disciplina in costante crescita sia in termini di praticanti che di eventi di alto livello.

A inaugurare ufficialmente via Emirati Arabi Uniti e piazza Dubai venerdì 30 novembre nel corso di una cerimonia prevista a partire dalle ore 11.30 saranno il sindaco Giacomo Chiodini, la Presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini e l’Ambasciatore emiratino in Italia, Sua Eccellenza Saqer Nasser Al Raisi, onorato dalla decisione assunta dal Comune di Magione al punto tale da inserire l’evento nell’ambito dei festeggiamenti, previsti per il 2 dicembre, dell’UAE National Day che, quest’anno, celebra il 47esimo anniversario della nascita degli Emirati Arabi Uniti.

Quelli dell’endurance e dei cavalli sono legami forti che uniscono il Cuore verde d’Italia a uno dei Paesi più all’avanguardia dello scacchiere mondiale, grazie alla relazione esclusiva di Gianluca Laliscia con Sua Altezza lo Sceicco Mohammed Bin Rashid Al Maktoum, Vice Presidente e Primo Ministro degli Emirati Arabi Uniti e governatore di Dubai, nonché grandissimo appassionato e promotore a livello mondiale dell’endurance che vede impegnati cavalli e cavalieri in gare che si svolgono a strettissimo contatto con la natura.

Sua Altezza Al Maktoum, i suoi figli e i cavalieri emiratini più blasonati hanno gareggiato a più riprese in grandi eventi che sono stati organizzati in Umbria e, in particolare, nel comprensorio del Trasimeno.

E proprio alla visione di Sua Altezza lo Sceicco Mohammed Bin Rashid Al Maktoum, per il quale lo sport è uno dei migliori strumenti per promuovere le relazioni internazionali e l’incontro fra popoli e culture diverse, è ispirato il progetto di Italia Endurance Stables & Academy, sposato in pieno dal Comune di Magione e dalla Regione Umbria nella prospettiva di aprirsi ulteriormente al mondo.

La cerimonia sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina facebook ufficiale di Italia Endurance Stables & Academy e in HD sull’App Arancia Live, scaricabile gratuitamente sia su App Store che su Google Play.

  (120)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini