1PERUGIA – Domenica 16 dicembre sarà festa grande per gli allievi della Scuola dell’infanzia “Lucio Bonucci” di Ponte Felcino. Nel rinnovato teatro “Danilo Riccini”, adiacente alla scuola, i ragazzi daranno prova della loro bravura dando vita, alle ore 18,00, ad un vero e proprio spettacolo con canti tradizionali e coreografie ispirate al Santo Natale, mentre le ali del teatro ospiteranno i mercatini per la vendita degli oggetti realizzati con le proprie mani dagli allievi e dalle insegnanti. Seguirà la cena degli auguri ed una grande tombolata a cui è invitata tutta la cittadinanza.

2Naturalmente non mancherà il personaggio più atteso dai bambini, Babbo Natale, che arriverà con un mezzo di locomozione ancora misterioso (sarà una sorpresa) e che, come vuole la tradizione, porterà doni e leccornie.

Tutti questi eventi, nel solco delle usanze più amate nel nostro territorio, sono state volute ed organizzate anche per sostenere economicamente questa ultrasecolare scuola dell’infanzia, una delle più antiche dell’Umbria, che attraverso una serie di iniziative e progetti all’avanguardia si sta proponendo come modello di scuola dell’infanzia rivolta al futuro, come testimonia, ad esempio, il gradimento che sta ottenendo tra le famiglie e gli stessi allievi la recente realizzazione dell’Orto didattico, grazie al quale i ragazzi imparano a conoscere e rispettare la natura e i suoi frutti.

Così come molto apprezzata è la sinergia che si è realizzata tra la scuola “Bonucci” e l’Accademia filarmonica “Virgilio Puletti” di Ponte Felcino, altra prestigiosa istituzione locale di antica data, i cui docenti, con appropriati e innovativi metodi, insegnano ai ragazzi, con ottimi risultati, le prime nozioni musicali. (263)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini