La tanta neve permetterà di realizzare le piste anche all’interno: pista del Laghetto e pista Caciera

1GUALDO TADINO – Lo Sci Club Valsorda “R. Matarazzi” di Gualdo Tadino (PG) iscritto al Comitato umbro-marchigiano affiliato alla FISI-CONI, per l’anno 2018/19 comunica che il prossimo fine settimana, le abbondanti nevicate consentiranno le attività di sci escursionismo e ciaspole nella stazione appenninica di Gualdo Tadino.

2Le attività legate al manto nevoso, nel territorio dell’Appennino gualdese, sono svolte in collaborazione del CENS (Centro escursionistico naturalistico speleologico) di Sigillo che mette a disposizione il battipista per la tracciatura delle piste.

Nella giornata di ieri, 19 dicembre sono stati liberati dal peso della neve gli arbusti che intrappolati a terra avrebbero impedito il passaggio di sciatori e ciaspolari e anche del battipista. E’ stata realizzata la traccia della pista Chiavellara con gli sci fino a Pian delle Vescole.

Suggestivo il paesaggio nella valle sottostante marchigiana con i paesi innevati di Campodonico, Belvedere Salmaregia. Più in lontananza la lunga catena dei Sibillini completamente imbiancata.

La tanta neve permetterà di realizzare per il fine settimana, le piste anche all’interno della Valsorda: pista del Laghetto e pista Caciera. Si chiede pertanto di avere rispetto dei tracciati , anche perché c’è neve e tanta per ogni attività legata al manto nevoso.

Ancora una volta la nostra montagna con le sue valli, i suoi boschi e gli animali che la abitano ci offre scenari unici e in vista del Natale la tanto gioiosa veste bianca. Tutti sognano il Natale con la neve, ebbene a Gualdo Tadino è già arrivata, imbiancando le vette, le valli oltre gli 800 metri di quota, per la gioia di adulti e bambini che numerosi affollano la Valsorda.

Vi aspettiamo in questi giorni di Festa in un ambiente magico tra praterie e boschi di faggio. (257)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini