Il 26 dicembre all’Auditorium San Domenico

1FOLIGNO – Pinocchio contro il bullismo e a favore dell’integrazione sociale. E’ il messaggio dello spettacolo “Pinocchio, le avventure di un sognatore” in programma mercoledì 26 dicembre a Foligno all’Auditorium San Domenico (spettacoli alle 15,30 e 17,30, informazioni e prenotazioni 347.0002029), proposto dal “Teatro Umbro dei Burattini”. Nella versione proposta dello spettacolo, patrocinato dal Comune di Foligno, Pinocchio gioca con i moderni videogames e strizza l’occhio ai social.

La particolarità dello spettacolo è di raccontare una favola senza tempo che ha appassionato generazioni di bambini attraverso l’antica arte dei burattini che riesce ancora a emozionare e a divertire, lasciando ai più piccoli anche spazio per l’immaginazione. La compagnia ha deciso così di avvicinare il pubblico più giovane parlando il suo stesso linguaggio, il linguaggio delle nuove generazioni che trascorrono il tempo su internet oppure davanti al monitor giocando con la playstation.

I burattini, di grandi dimensioni, utilizzati dalla compagnia umbra sono in legno e tutti dipinti a mano, delle vere e proprie opere d’arte realizzate da un anziano artigiano torinese. Le musiche dello spettacolo, originali, sono composte da Giuliano Ciabatta in arte “Paco”, musicista e compositore, con al suo attivo prestigiose collaborazioni con artisti di livello nazionale.

Il “Teatro Umbro dei Burattini”, diretto da Andrea Bertinelli e Vioris Sciolan, ha alle spalle centinaia di spettacoli in tutta Italia e si appresta a toccare nuove regioni in occasione del tour invernale che arriva ora in Umbria per poi riprendere il tour nel Nord (255)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini