A settembre un educational tour rivolto a docenti delle scuole primarie e secondarie

1VISSO – Il Parco Nazionale dei Monti Sibillini si appresta a promuovere il territorio di competenza ad un target turistico importante: il mondo della scuola. Grazie infatti ad un progetto finanziato sarà possibile ospitare docenti delle scuole primarie e secondarie per un educational tour avente lo scopo di presentare la realtà del Parco mettendo in evidenza il valore e l’importanza dell’area protetta e della sua fruizione, soprattutto dopo gli eventi sismici.

“Un altro tassello importane che abbiamo messo per la riqualificazione del territorio” evidenzia Alessandro Gentilucci, presidente pro tempore del Parco. “Questo progetto ci consentirà di avviare un circuito virtuoso perché presentare il Parco e le sue attrattive ai docenti potrà aprirci ancor più al turismo scolastico. Gli insegnanti potranno sperimentare in prima persona i percorsi, le attività, le diverse esperienze in natura così come i servizi turistici che il territorio offre in modo da toccare con mano la possibilità di organizzare gite scolastiche ad hoc.

Del resto ai Musei, ai Centri Visita, alle straordinarie risorse ambientali del Parco si sommano quelle culturali dei Comuni che ne fanno parte. Riuscire a promuovere questa opportunità per gli studenti, tramite i docenti, può innescare un interesse che produrrà frutti anche in futuro, quando magari questi potranno tornare qui con i genitori o da adulti. È evidente” conclude Gentilucci “la ricaduta in termini economici sulle realtà produttive del territorio, perché il turismo scolastico può rappresentare, se opportunamente supportato come in questo caso, un ulteriore elemento di rilancio per tutta l’area dei Sibillini”.

Intanto il progetto è lanciato e ad usufruirne saranno docenti di tutt’Italia che potranno avvalersi di un soggiorno gratuito in loco e partecipare ad attività didattico educative espressamente organizzate. A breve il Parco predisporrà il programma completo dell’educational tour che sarà inviato a tutte le scuole del Paese.

  (205)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini