Il 26 gennaio l'Open Day dell'ITT per scoprire l’offerta formativa di una scuola “per e con” il ter-ritorio

1FOLIGNO – Open Day il 26 gennaio all’ITT Leonardo da Vinci di Foligno che si apre ancora una volta – via Marconi 6 – a studenti delle scuole medie, genitori e all’intera cittadinanza, per presentare la propria offerta formativa. Cinque gli indirizzi: meccanica meccatronica ed energia; elettronica ed elettrotecnica; informatica e telecomunicazioni; costruzioni ambiente e territorio; chimica: biotecnologie sanitarie, di cui si potranno scoprire percorsi, modalità e risvolti professionali.

Quello dell’Open Day, ovvero dell’Orientamento, è da sempre per l’ITT un momento fondamentale della stessa attività didattica perché “Scegliere è la cosa più complessa per uno studente a 14 anni – commenta la dirigente Morena Castellani –, e l’ITT, proprio per questo, ha messo in atto dall’ottobre scorso una serie di attività dedicate agli studenti della scuola media che hanno partecipato con grande entusiasmo”.

L’Istituto tecnico tecnologico ha confermato così la sua vocazione ad essere “scuola del territorio per il territorio”, aperta alle esigenze di studenti, genitori e della stessa realtà economica e produttiva locale con la quale ha ormai consolidato un proficuo rapporto di alternanza Scuola lavoro, che l’ITT ha messo in essere molto prima dell’entrata in vigore della Buona Scuola.

Molti sono infatti gli studi tecnici e le aziende che offrono agli studenti che la frequentano la possibilità di “sperimentare” il mondo del lavoro. Un rapporto che da due anni si è anche esteso al Dipartimento di Informatica dell’Università di Perugia con importanti percorsi formativi. Ed è proprio questa attenzione al mondo digitale e alla tecnologia che ha conquistato all’ITT importanti riconoscimenti e il prestigioso Premio Aica 2018. Frutto dello stesso impegno l’attivazione di due classi 2.0 che utilizzano la tecnologia per una didattica capace di rispondere alle esigenza formative di ogni studente.

Infine i dati Invalsi, che fotografano lo stato dell’Istruzione a livello nazionale, dimostrano come gli studenti dell’ITT abbiano una preparazione superiore in matematica e in italiano rispetto a molti loro coetanei, mentre sono gli studi della Fondazione Agnelli ad aver evidenziato come sia proprio l’istituto folignate ad essere n continua e positiva crescita in termini di occupabilità.

Il che vuol dire che, dati alla mano, chi esce da un istituto tecnico ha maggiori possibilità di impiego e prospettive di guadagno. “L’ITT è una scuola che guarda al futuro – conclude la dirigente Castellani – ed il prossimo 26 gennaio sarà lieta di presentare la propria offerta formativa fatta di “tradizione” ma anche di attività e progetti che fanno dell’Istituto Tecnico Tecnologico di Foligno una scuola “per tutti e per ciascuno”. (126)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini