1BASTIA UMBRA – Le operatrici del Punto D’Ascolto contro la violenza sulle donne della Zona Sociale 3 dell’Umbria, che comprende i Comuni di Assisi, Bastia, Bettona, Cannara e Valfabbrica, informano la cittadinanza che da venerdì 25 gennaio lo sportello di Bastia sarà pienamente operativo.

Il Punto d’Ascolto si trova presso il Centro Polivalente “delle Monache” in via Garibaldi, n.16 e sarà aperto tutti i venerdì pomeriggio, dalle 15.30 alle 18.30. Nello stesso orario è possibile anche contattare telefonicamente le operatrici chiamando il n. 3316529215.

Il Punto d’Ascolto rimarrà aperto anche a Santa Maria degli Angeli, presso la sede del Comune di Assisi in Piazza Caduti di Nassirya (piano terra) il martedì mattina, dalle 11 alle 13 e il giovedì pomeriggio dalle 16 alle 18. Il numero di telefono è sempre 075.8040290.

L’indirizzo email è unico: puntodascoltoassisi@gmail.com

Il Punto d’Ascolto Antiviolenza, gestito dalla Rete delle Donne Antiviolenza Onlus, è uno spazio che accoglie donne di tutte le età che subiscono violenza o che si trovano esposte alla minaccia di ogni forma di violenza: fisica, psicologica, sessuale, economica.

Oltre all’ascolto, il Punto offre tutto il supporto necessario per scegliere, insieme alla donna, il percorso di uscita dalla violenza più idoneo alla propria situazione e si avvale di consulenti legali, psicologici e di tutti i servizi della rete regionale e nazionale di contrasto alla violenza di genere. Tutto questo gratuitamente e garantendo alle donne accolte l’anonimato e la tutela della privacy. (155)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini