In arrivo contributi a fondo perduto per l’apertura di nuove attività commerciali

1CANNARA – Parte il rilancio del centro storico: in arrivo contributi a fondo perduto per l’apertura di nuove attività commerciali.
Le risorse saranno stanziate dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Fabrizio Gareggia nel prossimo bilancio e riguarderanno  in particolare contributi a fondo perduto per l’apertura di nuove attività commerciali che si insediano per la prima volta nel centro storico: un sostegno economico per la durata di tre anni a fondo perduto al quale si aggiungono forti sgravi di imposte e tributi locali.

La preferenza è per le attività commerciali, di ristorazione e artigianato artistico nonché prodotti tipici locali. Nel corso dell’anno a Cannara si svolgono importanti manifestazioni che portano un flusso straordinario di visitatori: la festa della Vernaccia e la Festa della Cipolla in primis, ma anche l’Infiorata. Le nuove attività che si rivolgono ai turisti possono quindi contare su un movimento di persone che garantisce la sostenibilità economica delle attività di impresa.

Spiega il sindaco Fabrizio Gareggia: “Si tratta di una sforzo finanziario importante per il nostro Comune che si inserisce in una più ampia strategia di rilancio del centro storico. Gli incentivi previsti dal nuovo bando, la cui pubblicazione è prevista per il mese di marzo, renderanno senz’altro appetibile il nostro comune per chi ha intenzione di avviare una nuova attività”. Le misure saranno presentate nel corso di una conferenza stampa pubblica dopo l’approvazione del bando. (221)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini