Rintracciato dalla Polizia e denunciato un 30enne già noto alle Forze dell’Ordine e residente nel comprensorio folignate. Poco dopo minaccia anche un dipendente delle Ferrovie

polfer-1FOLIGNO, Due denunce per minaccia nel giro di due ore. E’ l’epilogo dell’ultima indagine posta in essere nel corso delle attività di prevenzione e repressione dei reati attuate dagli Agenti della Sezione Polizia Ferroviaria di Foligno.

Alcuni giorni fà, un 30enne cittadino italiano, già noto alle Forze dell’Ordine e residente nel comprensorio folignate, minacciava verbalmente un viaggiatore in attesa di coincidenza nello scalo folignate.

La Polizia, contattata dalla persona minacciata e tempestivamente intervenuta sul posto, rintracciava il 30enne e, al termine delle attività di rito, lo deferiva in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Spoleto.

A distanza di poche ore, inspiegabilmente, il 30 enne minacciava anche un operatore delle Ferrovie.
La Polizia interveniva nuovamente, rintracciando e deferendo un’altra volta all’Autorità Giudiziaria il 30enne, il quale non risultava del tutto nuovo al verificarsi di tali comportamenti. (208)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini