Si vota domenica 3 febbraio, dalle 8 alle 20: per Perugia al Centro congressi “Umbria Fiere” di Bastia Umbra, per Terni nella sala consiliare dell’amministrazione provinciale

prefettura-4PERUGIA – TERNI – Si voterà domenica 3 febbraio per le elezioni di secondo grado dei 12 componenti del Consiglio Provinciale di Perugia e Terni. Ricordiamo che i candidati alla carica possono essere solo sindaci o consiglieri comunali dei comuni ricompresi nel territorio della Provincia di Perugia.

Le elezioni si terranno domenica 3 febbraio , dalle 8 alle 20, presso il Centro congressi “Umbria Fiere” di Bastia Umbra. Ciascun elettore potrà esprimere una sola preferenza che verrà ponderata sulla base di un indice determinato in relazione alla popolazione complessiva della fascia demografica di cui è sindaco o consigliere (comma 33 della legge 56/2014 e relativo allegato A).

Le liste presentate sono Provincia Libera con candidati: Jacopo Barbarito (Giano dell’Umbria), Debora Bassetti (Scheggino), Ivano Bocchini (Assisi), Francesco Gagliardi (Gubbio), Fabrizio Gareggia (Cannara), Giovanni Andrea Lignani Marchesani (Città di Castello), Claudia Luciani (Perugia), Serena Massimi (Gualdo Cattaneo), Marcello Rigucci (Città di Castello), Chiara Scardazza (Bettona), Piero Sorcini (Perugia), Giada Tenca (Fratta Todina) e Provincia Democratica Civica Riformista con candidati: Roberto Bertini (Marsciano), Erika Borghesi (Perugia), Stefano Ceccarelli (Gubbio), Tiziana Chiodi (Deruta), Gino Emili (Cascia), Pier Paolo Gubbiotti (Massa Martana), Seriana Mariani (Foligno), Federico Masciolini (Assisi), Letizia Michelini (Monte Santa Maria Tiberina), Sadro Pasquali (Passignano sul Trasimeno), Marco Trippetti (Spoleto), Rosanna Zaroli (Spello).

provincia-a1Anche a Terni, le operazioni di voto inizieranno alle 8 e si concluderanno alle 20 nel seggio costituito nella sede dell’amministrazione provinciale di Terni (sala consigliare).

Hanno diritto di voto i sindaci e i consiglieri dei Comuni del territorio provinciale di Terni, in carica alla data fissata per le elezioni provinciali. Possono essere eletti i sindaci e i consiglieri comunali in carica alla data del 14 gennaio 2019. L’elezione avviene sulla base di liste concorrenti composte da un numero di candidati non inferiore a 5 e non superiore a 10.

Lo spoglio inizierà lunedì mattina, 4 febbraio, alle 8 nella sala del Consiglio provinciale. Al termine delle operazioni di scrutinio, che, salvo imprevisti saranno concluse in mattinata, l’ufficio elettorale proclamerà i consiglieri eletti.
Due le liste che hanno presentato candidati per concorrere alle elezioni provinciali:

Lista “Provincia Libera” (8 candidati): Sergio Armillei, (Terni, consigliere), Sergio Bruschini (Narni, consigliere), Nadia Caroli (Attigliano, consigliere), Gianni Daniele (Narni, consigliere), Tamara Grilli (Amelia, consigliere), Leonardo Pimpinelli (Amelia, presidente del Consiglio), Orlando Masselli (Terni, consigliere), Monia Santini (Terni, consigliere).

Lista “Democratici, riformisti e progressisti per la nuova area vasta di Terni” (10 candidati): Fabio Angelucci (Montecastrilli, sindaco), Claudia Dionisi (Amelia, consigliere), Federico Liorni (Stroncone, consigliere), Daniele Longaroni (Castel Viscardo, sindaco), Federico Novelli (Narni, consigliere), Valdimiro Orsini (Terni, consigliere), Sandro Spaccasassi (Calvi dell’Umbria, vicesindaco), Elisa Stentella (Guardea, consigliere), Maria Saltalamacchia (Lugnano in Teverina, consigliere), Isabella Tedeschini (Parrano, assessore) (130)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini