Iniziate le attività per la costruzione della piattaforma programmatica del Laboratorio di partecipazione civica

comune-torrinoFOLIGNO – Dopo la prima fase dedicata alla presentazione del progetto che ha avuto il suo momento più importante con l’assemblea plenaria del 2 febbraio scorso, avvenuta all’Auditorium Santa Caterina e alla quale hanno spontaneamente partecipato oltre 300 persone, prende avvio ora la seconda fase del modello partecipativo di FOLIGNO 20|30, quella dedicata all’ascolto attivo delle cittadine e dei cittadini di Foligno, che avverrà sia attraverso i gruppi tematici di confronto e in-formazione sia nei quartieri e sul territorio attraverso particolari momenti di incontro.

I 12 gruppi tematici, nati dopo aver raccolto le priorità segnalate dai cittadini nella giornata del 2 Febbraio e durante la prima l’Assemblea, hanno già cominciato le loro attività e continueranno ad incontrarsi nelle prossime settimane. 1. Gruppo Politiche per la salvaguardia e la promozione ambientale. 2. Gruppo Cultura ed Imprese creative. 3. Gruppo Politiche per il sociale e per la salute. 4. Gruppo Agricoltura e filiere del cibo. 5. Gruppo Urbanistica sociale, Mobilità sostenibile, Città accessibile, Spazi e sicurezza urbana. 6. Gruppo Accoglienza, inclusione, Integrazione, Nuove povertà. 7. Gruppo Giovani U30 e U18.

8. Gruppo Turismo e valorizzazione del territorio. 9. Gruppo Innovazione e Start-up.               10. Gruppo Lavoro e Sviluppo economico. 11. Gruppo Commercio, Centro storico, 12. Gruppo Sport.

A questi gruppi, oltre ad esperti di settore, possono partecipare tutti coloro che sono interessati a portare il proprio contributo per la costruzione della piattaforma programmatica per la città dei prossimi anni.

Accanto alle attività dei gruppi tematici, avranno particolare importanza, sempre nell’ottica dell’ascolto attivo della cittadinanza, gli appuntamenti di incontro che porteranno FOLIGNO 20|30 in vari luoghi della città, nei quartieri periferici e sul territorio.

Tra questi momenti citiamo gli Aperitivi itineranti nei locali e bar del territorio: appuntamenti di confronto e partecipazione, volti all’approfondimento dell’Agenda 2030 e all’ascolto attivo delle problematiche e delle proposte dei cittadini.

L’APERITIVO DELLA SOSTENIBILITA’: MOMENTO DI INCONTRO E ASCOLTO ATTIVO SUI TEMI DELL’AGENDA 2030

Il primo degli Apertivi itineranti avrà luogo Sabato 16 Febbraio alle ore 18:30, presso il Forno Pizzoni di Foligno.

Intitolato “L’Aperitivo della sostenibilità” sarà dedicato ai contenuti dell’Agenda 2030, con la quale le Nazioni Unite hanno fissato gli obiettivi per lo sviluppo sostenibile sia globale che locale.

Questa seconda fase del percorso di FOLIGNO 20|30 si concluderà il 9 marzo con l’OST-Open Space Technology, momento in cui si raccoglieranno i frutti del lavoro di outreach (ascolto attivo), dai quali prenderà corpo, attraverso il lavoro successivo dei Tavoli di progettazione, la vera e propria Piattaforma programmatica per la città.

Intanto Foligno 20|30 si è dotata di un gruppo di portavoce, Anacleto Antonini, Emanuele Piccioni, Daria Virginia Massi, Simone Bellucci, Filippo Salvucci, che rappresenteranno il Laboratorio di partecipazione civica all’esterno.

  (114)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini