E' una cittadina extracomunitaria denunciata per furto aggravato dalla Polizia

1771315-poliziaBASTIA UMBRA – Nei giorni scorsi gli Agenti di Polizia del Commissariato di Assisi sono intervenuti, su segnalazione della Sala Operativa, in un caso di furto all’interno di un esercizio commerciale di Bastia Umbra. Grazie alle dichiarazioni rese agli agenti, da parte del personale addetto alla vendita, è stato possibile ricostruire la dinamica dell’evento.

Una cittadina extracomunitaria, dopo aver girato tra gli scaffali del negozio, guadagnava l’uscita, oltrepassando le barriere antitaccheggio, certa di superare le stesse senza che si attivassero. Contrariamente a quanto previsto, il sistema suddetto si attivava e le commesse, testimoni dell’accaduto, hanno potuto appurare, dietro invito alla donna di mostrare cosa contenesse la propria borsa, il possesso di un paio di pantaloni di una tuta griffata a cui precedentemente erano state tolte le etichette distintive ed il dispositivo antitaccheggio, dalla cui asportazione risultava generato un danno all’indumento.

Subito dopo aver restituito la merce la donna si dava alla fuga rincorsa a piedi da una delle due commesse la quale desisteva dopo alcune decine di metri, facendo ritorno presso il negozio teatro del fatto.

Con il contributo di altri due cittadini, testimoni dell’allontanamento della donna a bordo di un’utilitaria risultata poi intestata a cittadino italiano di 47 anni, è stato possibile, attraverso l’ausilio degli operatori dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Perugia, localizzare l’autovettura segnalata all’interno del cortile dell’abitazione del cittadino italiano, situata nel Comune di Perugia.

La donna, presente nell’abitazione all’atto del controllo, risultava corrispondente alla descrizione fornita dalle commesse del punto vendita e veniva identificata come una cittadina marocchina, di 42 anni e residente a Perugia.

Al termine delle attività di rito la 42enne veniva denunciata in stato di libertà per il reato di furto aggravato ed avviata nei propri confronti la procedura per l’emissione del Foglio di Via Obbligatorio dal Comune di Bastia Umbra.

  (95)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini