L’Istituto della città del Gozzoli sarà l’unica scuola a rappresentante l’Umbria alla First Lego League Italia Junior

1MONTEFALCO – Con il team denominato “I Legonauti”, l’Istituto Comprensivo “Melanzio-Parini” di Montefalco sarà l’unica scuola a rappresentare l’Umbria alla manifestazione First Lego League Junior, che si terrà a Pistoia il prossimo 14 maggio. Una sola data nazionale per il centro Italia per questa competizione a suon di mattoncini Lego che già si svolge in molti altri paesi, e che in Italia è curata dalla Fondazione Museo Civico di Rovereto.

First Lego League Junior è un programma didattico ideato per attirare l’attenzione dei più giovani sull’impatto che scienza e tecnologia hanno nel mondo che li circonda. Il programma della League si compone di alcuni momenti divulgativi e di una vera e propria competizione tematica per le scuole secondarie. Ogni squadra partecipante dovrà condurre una ricerca sul tema della gara, costruire un modello LEGO®, in base alle istruzioni della sfida e illustrare i risultati.

Nell’anno in cui ricorre il cinquantesimo anniversario dello sbarco dell’uomo sulla luna, la First Lego League Junior ha deciso di ispirarsi alla luna per scegliere il tema dell’evento: “Mission Moon”. Le bambine e i bambini delle classi primarie dell’Istituto di Montefalco hanno già avviato un percorso sperimentale, per costruire il modello di una base lunare, pensato e progettato secondo la loro fantasia. Durante le attività, i piccoli studenti saranno quindi impegnati a studiare l’argomento, realizzare modellini e parti robotiche con costruzioni Lego, documentare i lavori ed esporre i risultati raggiunti.

“L’evento finale – spiega la dirigente scolastica Maria Cristina Rosi – rappresenta un modo per confrontarsi e crescere insieme agli altri partecipanti provenienti da tutto il centro Italia. Un progetto interessante, concretizzatosi a valle del percorso didattico che l’intero Istituto sta seguendo in collaborazione con la start up umbra IdeAttivaMente. Da tempo sono stati attivati percorsi di robotica educativa, coding e pensiero computazionale per tutti gli ordini dell’Istituto, compresi momenti formativi per gli insegnanti”.

La robotica educativa proposta da IdeAttivaMente è una competenza fondamentale per le nuove generazioni digitali e può essere vista come un percorso completo, durante il quale si costruisce qualcosa (robot, macchinine, strumenti, hands on), si programma con un dispositivo elettronico (coding, pensiero computazione, tecnologia), si sperimentano e verificano ipotesi e tesi (misurare distanze e tempi, pesare, confrontare, ipotizzare, trarre conclusioni, relazionare) e infine, si collabora e si cresce tutti insieme (problem solving, pensiero critico, creatività, manualità, mediazione, spirito di collaborazione).

In quest’ottica la partecipazione alla First Lego League Italia rappresenta un importante traguardo e riconoscimento per il lavoro svolto dall’Istituto Comprensivo “Melanzio-Parini” di Montefalco, al quale auguriamo di coronare questa esperienza con una “Mission Moon” stellare.

  (109)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini