1PERUGIA – Sono Stefano Ceccarelli (Jacopo Barbarito vice presidente) e Marcello Rigucci (Letizia Michelini vice presidente) rispettivamente i presidenti della Commissione consiliare permanente Bilancio – Affari Istituzionali e della commissione consiliare Statuto e Regolamenti – Controllo e Garanzia della Provincia di Perugia.

2La loro elezione è avvenuta questa mattina durante il Consiglio provinciale presieduto da Luciano Bacchetta che, in apertura dei lavori, ha tenuto a rimarcare il ruolo del Consiglio, “che deve tornare ad essere luogo di dibattito politico, di pari passo al riappropriarsi della dignità dell’Ente. C’è molta confusione sul ruolo delle Province – ha continuato – ma si assiste ad un orientamento diffuso che debbano tornare ad essere enti con una propria dignità, mediante l’elezione diretta”.

In sede di dibattito il consigliere Giovanni Andrea Lignani Marchesani ha riferito di un colloquio informale con il neo presidente dell’Upi Michele De Pascale nelle more della riunione romana di martedì 12 febbraio in occasione della sua elezione. “Il presidente De Pascale è d’accordo a considerare la E45 una priorità – ha detto Lignani Marchesani – pertanto rivolgo un invito a Bacchetta a mettersi in contatto con lui”. Sulla situazione della E 45 si è espresso anche Marcello Rigucci evidenziando il disagio che si è venuto a creare ripercuotendosi sulla piastra logistica presente in Altotevere.

Roberto Bertini, presente alla riunione Upi della scorsa settimana, ha riferito di “un’apertura e attenzione diverse rispetto agli anni passati per questo ente. La questione Province è sul tavolo ed esiste con un ragionamento aperto insieme all’elezione diretta”.

  (119)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini